#BESOCIAL
Box Office Week-end 19 settembre 2014

Box Office 19 settembre Tartarughe NinjaUna sorpresa? Probabilmente lo sarebbe stato il contrario.

Nel loro primo week-end di distribuzione, sono le Tartarughe Ninja di Jonathan Liebesman a dominare il box office italiano. Sarà l’effetto nostalgia per gli anni ’80-’90, sarà la firma di Michael Bay come produttore, fatto sta che i rettili mutanti sono riusciti ad accumulare nel fine settimana oltre €1,5 milioni. Dopotutto, l’estate è ormai giunta al termine e probabilmente action spensierati con forti dosi di humor ed effetti speciali sono il miglior modo per concluderla prima di tornare agli impegni lavorativi o scolastici.

Ancora intenta a cavalcare l’onda del successo è anche la commedia Sex Tape – Finiti in rete che, alla sua seconda settimana nelle sale, mantiene il secondo posto già occupato la scorsa settimana. Un incasso di €609.000 è più che soddisfacente e porta la commedia sexy con protagonisti Cameron Diaz e Jason Segel a un incasso totale di €1.960.092 euro.

Risate e lacrime continuano invece a premiare Colpa delle stelle, il commovente film di Josh Boone interpretato da Shailene Woodley e Ansel Elgort. Sceso dal primo al terzo posto, il titolo continua ad attrarre il pubblico nostrano raccogliendo €602.923 di utili nel week-end e un totale che ammonta a €4.685.145 dopo tre settimane di distribuzione.

Dopo una buona apertura la scorsa settimana, The Giver – Il mondo di Jonas perde una posizione e cade al quarto posto. La partecipazione di Meryl Streep e Jeff Bridges non ha fatto brillare da noi il film come è stato invece sul territorio statunitense, ma l’incasso nel fine settimana di €417.243 gli consegna un dignitoso quarto posto e porta la quota totale a €1.221.206.

New-entry nella Top 5 è il duro Liam Neeson che, sulla falsa riga di Taken, arriva nelle nostre sale con La preda perfetta nelle vesti di un ex poliziotto intenzionato a punire gli assassini della moglie. Un protagonista in cerca di vendetta, l’immancabile azione e la flebile linea che divide bene e male ricalcano quegli stilemi che fanno il successo di questo genere di film. Nel primo week-end d’apertura, la pellicola diretta da Scott Frank incassa €405.256 e si piazza al quinto posto.

Allontanandoci dalle prime posizioni, da sottolineare l’incasso di Anime Nere, film di Francesco Munzi presentato a Venezia, che nonostante la distribuzione ridotta in 123 sale riesce ad accaparrarsi €262.336 conquistando la più alta media per sala ovvero €2.000.

Di seguito, la tabella della Top 5 e il resto della classifica fino alla decima posizione.

Box Office Week-end 19 settembre 2014

Dal settimo al decimo posto:

6) Un ragazzo d’oro (1 settimana di programmazione)

    Inc. weekend: €371.806         Inc. totale: €371.806

7) L’Ape Maia (1 settimana di programmazione)

    Inc. weekend: €361.477         Inc. totale: €361.477

8) Necropolis – La città dei morti (2 settimane di programmazione)

     Inc. weekend: €278.605       Inc. totale: €955.873

9) Anime Nere (1 settimana di programmazione)

     Inc. weekend: €247.736        Inc. totale: €262.336

10) Winx Club: Il mistero degli abissi (3 settimane di programmazione)

      Inc. weekend: €187.524       Inc. totale: €1.638.170

 

#BESOCIAL