X-Files: l’anteprima mondiale al Courmayeur Noir in Festival 2015

x-files-Courmayeur-Noir-Festival-2015

Si festeggia il 25mo compleanno della più prestigiosa e antica vetrina cinematografica e letteraria dedicata a tutti i colori del nero, tra il mystery e il fantastico.

Oltre all’intreccio tra cinema e letteratura, a caratterizzare alcune tra le opere che verranno presentate in occasione del Courmayeur Noir in Festival, è il legame tra letteratura, cinema ed illustrazione.

Il già vasto programma della prossima edizione del Courmayeur Noir in Festival, che si aprirà l’8 dicembre proseguendo fino al 13, si arricchisce di un grande regista e due icone delle serie tv d’autore: l’anteprima mondiale del primo episodio della nuova stagione di X-FILES, in onda dal 26 gennaio su FOX; l’anteprima di Immortality, il film-evento che chiude la serie di CSI, in onda a Natale su FOX; l’anteprima del nuovo film di Steven Spielberg, Il ponte delle Spie, in uscita per 20th Century Fox il 16 dicembre.

Courmayeur Noir in Festival.04

“Aver scelto di inaugurare l’edizione delle nostre ‘nozze d’argento’ con il Noir – dicono i due direttori Giorgio Gosetti e Marina Fabbri – nel segno di X-Files con la prima, storica puntata della serie ideate da Chris Carter, insieme all’altro mito degli anni ’90 ovvero I segreti di Twin Peaks di David Lynch, ci ha davvero portato fortuna. Grazie alla collaborazione con 20th Century Fox International Television siamo infatti orgogliosi di annunciare che a Courmayeur approda, in prima mondiale assoluta, il primo episodio del nuovo X-Files, ideato e realizzato dallo stesso Chris Carter, dal festival premiato nel 1996 con uno Speciale Raymond Chandler Award.

Courmayeur Noir in Festival.03

La chiusura dell’edizione 2015 del festival sarà affidata alla prima nazionale de Il ponte delle spie di Steven Spielberg, moderna spy story, ma anche cinema civile di grande valore morale che il regista ha saputo trarre dalla vera storia dell’avvocato Donovan, protagonista nella Berlino del 1960 del primo scambio di prigionieri della Guerra Fredda, quello tra il russo Rudolf Abel e il pilota americano Gary Powers. Dopo la prima mondiale al New York Film Festival, il Courmayeur Noir in Festival è onorato di essere stato scelto come primo festival europeo che potrà presentare questa spettacolare spy story d’autore.

Appuntamento dunque a Courmayeur dall’8 dicembre con lo spettacolo del noir.

No Comments Yet

Comments are closed