Stan Lee in Avengers 2 e offre consigli a Batman v Superman

Stan Lee in Avengers 2 e consigli a Batman v Superman

Un film Marvel non sarebbe tale, senza l’immancabile cameo di Stan Lee. Saranno dunque felici i fan, poiché il creatore di alcuni dei più famosi supereroi della storia, dopo aver annunciato il suo cameo in Guardians of the Galaxy (qui l’articolo), ha oggi confermato che apparirà anche nel prossimo Avengers 2.

Le sequenze con Lee protagonista sono sempre fonte di grande umorismo, anche forse per la nostalgia provata nel vedere il quasi 92enne più arzillo che mai; arzillo al punto da offrire consigli a un adattamento firmato DC Comics: il discusso Batman v Superman: Dawn of Justice (qui Snyder spiega il perché del titolo).

Riportato da Digital Spy, Lee è apparso al London Film and Comic Con per mostrare il proprio sostegno all’universo cinematografico Marvel. Analizzando il grande successo dei film della casa di fumetti per cui ha lavorato tanti anni, l’autore si è soffermato anche sui cinecomic in generale, dichiarando:

Ciò che può derivarne, dal fare questi film e dal loro successo, è un miglioramento per la Marvel. Ci sono persone che leggono fumetti Marvel e che non avrebbero mai pensato di leggere un fumetto. Aiuta il business dei fumetti. Il business dei film è stato assolutamente incredibile. I film Marvel sono tra quelli che più hanno incassato in generale.

Considerando che la pellicola Marvel più attesa è forse Avengers: Age of Ultron, Lee non poteva mancare l’appuntamento con il consueto cameo, che ha annunciato lasciandosi a numerosi commenti positivi sul cast dei Vendicatori:

I film sono stati fantastici. Siamo stati così fortunati. Abbiamo avuto i migliori registi, i migliori responsabili degli effetti speciali e attori meravigliosi. Persone che non erano star fino ad allora, come il ragazzo che interpreta Thor (Chris Hemsworth)… Lui è fantastico! Ero con lui ieri, perché ho dovuto fare il mio cameo, ovviamente. E Chris [Evans] che interpreta Captain America… Lui è eccezionale.

Facendo poi un salto enorme e raggiungendo la storica rivale DC Comics, Stan Lee si permette di dare un consiglio pungente al Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder:

La DC, probabilmente, farebbe un sacco di soldi con Superman e Batman se annunciassero un mio cameo nel film! La gente non ci crederebbe e dovrebbe andare al cinema per vederlo!

Vedere Stan Lee in una pellicola DC Comics desterebbe sicuramente scalpore tra i fan e potrebbe effettivamente scatenare una corsa nelle sale per vedere Il Sorridente, come viene chiamato, al fianco del Cavaliere Oscuro e dell’Uomo d’Acciaio. E non ci stupiremmo nemmeno se la Warner decidesse di fargli un colpo di telefono, date le presenze che continuano ad accumularsi nel film (qui l’articolo su un nuovo villain nella pellicola).

Per ora, ci limiteremo alla certezza di vedere Stan Lee in azione in Avengers: Age of Ultron (qui confermata la presenza di Andy Serkis), che uscirà il 1° maggio 2015, diretto da Joss Whedon.

Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder, arriverà invece nelle sale il 6 maggio 2016.

No Comments Yet

Comments are closed