Guardiani della Galassia 2 – James Gunn sull’originalità e i rischi del sequel

Intervistato da Alison Rosen, James Gunn ha lasciato alcune dichiarazioni in merito al tanto atteso sequel del film record di incassi Guardiani della Galassia.  Il regista ha discusso della personale idea alla base del progetto, anticipando come la storia non sarà basata su alcun volume della controparte fumettistica. “Non è veramente basato su qualcosa. La…

guardiani-della-galassia-2-james-gunn-parla-dell-idea-sequelIntervistato da Alison Rosen, James Gunn ha lasciato alcune dichiarazioni in merito al tanto atteso sequel del film record di incassi Guardiani della Galassia.  Il regista ha discusso della personale idea alla base del progetto, anticipando come la storia non sarà basata su alcun volume della controparte fumettistica.

Non è veramente basato su qualcosa. La storia di Guardiani della Galassia 2 è una storia originale che ho delineato e sulla quale ho iniziato a lavorare già nel corso delle riprese del primo film, e avrà modo di fornire delle risposte alle domande che sono state poste, in merito ad esempio al padre di Peter Quill, sulla sua identità e sulle conseguenze che questi comporterà. Conosceremo un po’ meglio alcuni personaggi e ne incontreremo un paio che avranno un ruolo fondamentale nei prossimi film sui Guardiani della Galassia nonché, molto probabilmente, nell’intero Universo cinematografico Marvel”. 

Ha poi aggiunto in merito al padre di Peter Quill:

“È diverso da quanto riportato nella storia originale. Il padre di Peter Quill nei fumetti è qualcun altro. Quando il film è uscito, abbiamo avuto subito il via libera per il seguito. Mi sono seduto con i ragazzi della Marvel e ho detto ‘Okay, ecco come penso dovrebbe essere il sequel’. E la loro reazione è stata qualcosa come ‘Oh, wow. Sembra rischioso, ma okay’. Consegnerò una bozza nell’arco di poche settimane, dopodiché vedremo se e quanto sembrerà funzionare”.

Guardiani della Galassia 2 sarà diretto da James Gunn; nel cast ritroveremo Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Vin Diesel e Bradley Cooper. L’uscita nelle sale americane è prevista per il 5 Maggio 2017.

Articolo di Alex Zambernardi

Link