Guardiani della Galassia 2: James Gunn aggiorna i fan sul sequel

guardiani-della-galassia-2-james-gunn

James Gunn dimostra sempre più di sapersi muovere bene fra i social e nel suo modo di interagire coi fan. Il regista ha recentemente risposto ad alcune domande su Guardiani della Galassia 2 attraverso Periscope e, pur non rivelando molto del sequel sul gruppo di supereroi ribelli, ha condiviso con i fan alcune novità, commentando anche la possibilità che Chris Pratt possa realmente essere il nuovo Indiana Jones.

Riguardo Guardiani della Galassia 2, Gunn non è stato molto specifico, ma ha chiarito che il tono sarà diverso, che la sceneggiatura è piuttosto distante e che Nebula, l’assassina interpretata da Karen Gillan, tornerà nel sequel.

Il regista ha poi speso alcune parole per il primo film, ammettendo che non è stato difficile abbassare il livello di violenza e confermando che le foto dei denti del proprio cane sono serviti a realizzare l’impronta dentale di Rocket Racoon.

James Gunn ha infine commentato il rumor secondo cui Chris Pratt, volto di Star-Lord nel film Marvel, potrebbe succedere Harrison Ford nel ruolo di Indiana Jones. Il regista ha ammesso che sarebbe “molto figo”, come aveva dichiarato anche lo stesso Pratt, ma ha concluso definendo il rumor “una totale cazzata”. Avendo incontrato Pratt di recente, le parole del regista dovrebbero essere piuttosto attendibili.

Guardiani della Galassia 2, diretto da James Gunn, vedrà il ritorno dei protagonisti Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaVin Diesel e Bradley Cooper. L’uscita nelle sale americane è prevista per il 5 maggio 2017.

No Comments Yet

Comments are closed