Confermato il giovane cast di X-Men Apocalypse

Che il futuro e attesissimo capitolo dei film sui mutanti facesse largo ai giovani, s’era capito da tempo e non solo perché le vicende, ancora una volta, saranno ambientate nel passato. Pare infatti che la tendenza odierna dei vari reboot supereroici sia di catturare un pubblico adolescenziale, inserendo i beniamini dei fumetti nelle loro versioni…

Confermato il giovane cast di X-Men ApocalypseChe il futuro e attesissimo capitolo dei film sui mutanti facesse largo ai giovani, s’era capito da tempo e non solo perché le vicende, ancora una volta, saranno ambientate nel passato.

Pare infatti che la tendenza odierna dei vari reboot supereroici sia di catturare un pubblico adolescenziale, inserendo i beniamini dei fumetti nelle loro versioni più giovani e fresche (vedi i Fantastici Quattro).

Dunque, dopo aver annunciato che le vecchie glorie della saga, nientemeno che Sir Patrick Stewart e Sir Ian McKellen, non torneranno a vestire i panni dei patriarchi mutanti, è stato confermato che non rivedremo più nemmeno Famke Janssen negli infuocati panni della Fenice/Jean Grey né, tanto meno,  James Marsden in quelli seriosi di Ciclope/Scott Summers.

Probabilmente in pochi si sarebbero aspettati la ricomparsa dei due attori, considerando gli anni trascorsi dalla loro ultima apparizione (“X-Men: Scontro Finale”, 2006), anche se una reunion non sarebbe stata sgradita.

Il motivo che si cela dietro a queste illustri esclusioni, come vi accennavo, è stato il raggiunto limite d’età degli attori. Troppe rughe per fare breccia nei cuori delle nuove generazioni? Ai posteri l’ardua sentenza.

Fatto sta che dopo voci di possibili coinvolgimenti, depistaggi e passi indietro, ecco che le nuove leve sono state finalmente designate.

Le tre giovani, e fortunate, stelle emergenti sono: Sophie Turner, Alexandra Shipp e Tye Sheridan.Confermato il giovane cast di X-Men Apocalypse

A dare l’annuncio con un lieto cinguettio è stato lo stesso regista, Bryan Synger, dunque, al bando ogni possibile dubbio.

Ma conosciamo meglio i nuovi volti della saga partendo da Sophie Turner.

Classe ’96, la giovane attrice dai capelli di fuoco è ben nota al pubblico del piccolo schermo. È lei, infatti, una delle superstiti della famiglia Stark, Sansa (almeno fino al prossimo libro delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco…), nella serie HBO “Il Trono di Spade”. In “X-Men Apocalypse”, la nostra sopravvissuta interpreterà una Confermato il giovane cast di X-Men Apocalypsegiovane Jean Grey.

La seconda attrice designata è Alexandra Shipp, la più “anziana” del trio con i suoi 23 anni. Shipp è nota soprattutto per aver recitato nella serie “House of Anubis”, andata in onda su Nickelodeon, mentre nella pellicola sui mutanti interpreterà Tempesta.

Ultimo, ma non per importanza, Tye Sheridan, coetaneo di Sophie Turner. Nonostante la giovane età, Sheridan ha recitato sotto la direzione di un grande regista come Terrence Malick in “The Tree of Life” (2011) e insieme al Premio Oscar Matthew McConaughey Confermato il giovane cast di X-Men Apocalypsenel dramma “Mud” (2012). Sarà proprio lui ad indossare gli iconici occhiali del Ciclope anni ’80.

Dunque, ogni arcano è stato svelato.

Il gruppo di eroi mutanti che dovrà affrontare Apocalisse (interpretato da Oscar Isaac), sarà composto da: Jennifer Lawrence, Channing Tatum, James McAvoy, Michael Fassbender, Evan Peters, Nicholas Hoult e il giovane trio di cui vi ho parlato. Degli storici X-Men, invece, sarà presente solo il sempreverde Hugh Jackman, che pare invecchiare molto lentamente, proprio come il suo Wolverine.

“X-Men Apocalypse” uscirà nelle sale il 27 maggio 2016.

Link