#BESOCIAL

box-office-italiano-spongebob-cinquanta-sfumature-di-grigio-noi-e-la-giulia-kingsman-secret-service-birdmanAlla fine qualcuno capace di scalzare Cinquanta sfumature di grigio dal trono del Box Office italiano è apparso e ha assunto le sembianze più inaspettate, quelle di un cartone animato.

In testa al botteghino di questo week-end vi è infatti SpongeBob – Fuori dall’acqua, lungometraggio dedicato alla famosa spugna di mare della Nickelodeon realizzato in un misto di animazione e live-action, con la partecipazioni di star come Antonio Banderas. SpongeBob è probabilmente riuscito nell’impresa grazie al suo umorismo grottesco in grado di abbracciare un pubblico leggermente più cresciuto d’età rispetto al solito, il quale ha portato nelle sue casse un’ottima cifra iniziale di €2.304.339.

Come anticipato, secondo posto per Cinquanta sfumature di grigio. Sono state due settimane da sogno per il film erotico, ma a questo terzo round è costretto a compiere un passo indietro. Tutto è relativo, ovviamente, perché il titolo riesce ancora a conservare il podio con un solido incasso di €1.348.251 per un poderoso totale pari a €18.280.350.

Scende di una posizione anche la commedia Noi e la Giulia, diretta e interpretata da Edoardo Leo. Dopo l’esordio della scorsa settimana, il film mantiene comunque alta la guardia e porta a casa €1.016.602, raggiungendo il totale di €2.563.777 e dimostrando come produrre titoli diversi dal solito possa premiare anche dal punto di vista economico.

Solamente quarto posto per il debutto di Kigsman – Secret Service, commedia action di Matthew Vaughn che fa il verso ai titoli, estremizzandoli, ai titoli sullo spionaggio. Il film è tratto dalla miniserie a fumetti di Mark Millar, autore anche di Kick-Ass per cui lo stesso Vaughn ha diretto i due adattamenti cinematografici. Aiutato anche dalla presenza di Colin Firth e Samuel L. Jackson, il lungometraggio ha accumulato €928.522, che con gli incassi delle anteprime portano la cifra a €1.006.710.

Riesce a salire nella Top 5, in quinta posizione, il vincitore degli Oscar: Birdman. La vittoria delle quattro statuette ha permesso al film, ormai in sala da 4 settimane e relegato al settimo posto, di compiere una piccola scalata. A €790.627 corrisponde l’incasso di questo fine settimana per il pluripremiato film con protagonista Michael Keaton, il cui totale ammonta dunque a €3.535.137.

Di seguito, la tabella con la Top 5 e le altre posizioni fino al decimo posto.

box-office-italiano-spongebob-cinquanta-sfumature-di-grigio-noi-e-la-giulia-kingsman-secret-service-birdman

DAL SESTO AL DECIMO POSTO:

6) Zanetti Story (1 settimana di programmazione)

Inc. weekend: €490.482        Inc. totale: €490.482

7) Le leggi del desiderio (1 settimana di programmazione)

Inc. weekend: €547.552         Inc. totale: €2.470.405

8) Mortdecai (2 settimane di programmazione)

Inc. weekend:  €381.418         Inc. totale: €1.327.983

9) Il settimo figlio (2 settimane di programmazione)

Inc. weekend:  €354.690         Inc. totale: €1.358.167

10) Automata (1 settimana di programmazione)

Inc. weekend: €326.183         Inc. totale: €326.183

#BESOCIAL