SHARE

Pochi giorni fa è stata diffusa la prima foto ufficiale di Toni Servillo sul set di Loro, il nuovo film di Paolo Sorrentino con protagonista Silvio Berlusconi.

Ecco quanto ha dichiarato ieri l’ex Presidente del Consiglio, ospite ad una conferenza stampa dedicata al referendum sull’autonomia della Lombardia:

«Ho sentito delle voci sul film che Sorrentino, con Servillo, sta facendo su di me. Da quello che mi dicono sembra che sia un’aggressione politica nei miei confronti. Spero che le voci non siano fondate».

Di rimando, qualche tempo fa, Sorrentino aveva detto alla BBC di avere tutt’altre intenzioni:

«Il mondo ha un’idea di Berlusconi come persona molto semplice, ma studiandolo ho capito che è molto più complicato. Vorrei provare a descrivere questo personaggio complesso. Sono interessato all’uomo che sta dietro il politico».

SHARE