SHARE

ant-man-banner-yellowjacket-corey-stoll-immagine-paul-ruddProprio pochi giorni fa abbiamo discusso del futuro trailer di Ant-Man e di come potesse arrivare presto nuovo materiale promozionale. Ebbene, per il trailer forse è presto, ma un nuovo banner promozionale è stato appena rilasciato e ci permette di ammirare per la prima volta il design di Yellowjacket, villain che nel titolo Marvel Studios è interpretato da Corey Stoll.

Il costume della nemesi è in gran parte simile a quello del protagonista, colorato di giallo invece che di rosso e provvisto di quattro braccia meccaniche artigliate, che potrebbero ricordarvi il Dottor Octopus. Il look del personaggio è ovviamente rinnovato per integrarsi nel film, che ha dopotutto reinventato Yellowjacket, che nei fumetti assume vari volti fra i quali proprio quello di Hank Pym e che si trasforma in villain solamente quando a indossarne i panni è Rita DeMara. Nell’immagine appare ovviamente anche Ant-Man pronto all’azione.

Ant-Man è previsto per il 17 luglio 2015 e sarà l’ultima pietra posta prima dell’inaugurazione della Fase 3, che si aprirà con Captain America: Civil War. Diretto da Peyton Reed, il cast comprende Paul Rudd, Michael DouglasEvangeline Lilly, Michael Peña, Corey Stoll Patrick Wilson.

Di seguito, la sinossi e il banner promozionale di Ant-Man.

La prossima evoluzione dell’Universo Cinematografico Marvel porta per la prima volta sul grande schermo uno dei membri fondatori dei Vendicatori grazie ad Ant-Man dei Marvel Studios. Armato dell’incredibile abilità di poter rimpicciolire in grandezza ma di aumentare la propria forza, il grande ladroc Scott Lang (Paul Rudd) deve trovare l’eroe dentro di sé e aiutare il suo mentore, il dottor Hank Pym (Michael Douglas), a proteggere il segreto dietro la sua spettacolare tuta da Ant-Man da una nuova generazione di minacce incombenti. Alle prese con ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang devono progettare e realizzare un colpo che salverà il mondo.

ant-man-banner-yellowjacket-corey-stoll-immagine-paul-rudd

SHARE