X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan SingerParlando di saghe, c’è forse un solo lato negativo nel realizzare un capitolo fantastico, ovvero alzare vertiginosamente le aspettative per quello successivo.
Nonostante ciò, gli autori di X-Men Apocalypse non perdono occasione per definire il film in cantiere come il più grande film sui mutanti visto finora. Lo staff tecnico ha ormai preso abbastanza forma, dopo aver ricevuto la conferma che Bryan Singer tornerà alla regia e sapendo che il regista ha lavorato allo script assieme agli autori di X-Men 2, Dan HarrisMichael Dougherty, e a Simon Kinberg, con cui Singer ha scritto anche Giorni di un futuro passato.

È proprio Kinberg a sottolineare ogni volta le mastodontiche proporzioni del prossimo film, da lui già definito un disaster movie, ma parlando ai microfoni di Yahoo! Movies UK, l’autore si è lasciato andare a una chiacchierata fornendo un vero e proprio archivio che ci permetterà di avere più chiare le idee riguardanti la filmografia degli X-Men e in particolare su X-Men Apocalypse.

X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan Singer
Simon Kinberg

Secondo lo sceneggiatore, Apocalypse andrà a chiudere un cerchio, completando la trilogia cominciata con X-Men: L’inizio:

L’obiettivo di Apocalypse è di completare veramente la trilogia cominciata con L’inizio; completare le storie della giovane Raven, del giovane Hank, dei Charles ed Erik più giovani. Completare questa trilogia di quattro persone che hanno iniziato i film in mondi disparati, differenti… e coloro che abbiamo seguito attraverso l’arco di decenni. Perciò questo sarà l’obiettivo. Ci saranno personaggi familiari e personaggi nuovi che non abbiamo visto mai, e ripeto mai… ma sarà il completamento di ciò che abbiamo cominciato con L’inizio.

Dunque i giovani personaggi che abbiamo conosciuto ne L’inizio sembrano essere i protagonisti di questa trilogia, ma non è detto che in Apocalypse non appaiono versioni più giovani di altri mutanti come Ciclope, Tempesta e Jean Grey. Kinberg è stato attento a non rivelare più del dovuto, ma ha dichiarato che nel caso ci fossero altri mutanti nella loro versione più giovane, verrebbe effettuato un nuovo casting:

Nel caso includessimo alcuni X-Men originali, come Tempesta, Jean, Scott o altri in Apocalypse, sì dovremmo fare un nuovo casting, perché Apocalypse è ambientato 20 anni prima del primo X-Men, che risulta essere follemente 10-15 anni fa. Sarebbe molto difficile da realizzare. Halle [Berry], Famke [Janssen]James [Marsden]hanno fatto un lavoro così incredibile per dar vita a quei personaggi e sono ormai identificati con quei ruoli. Sarebbe un’impresa ardua, ma prima di girare L’inizio avrei detto che sarebbe stato impossibile trovare attori che potessero competere con Ian McKellenPatrick Stewart, ma poi abbiamo trovatoMichael [Fassbender] James [McAvoy]. Faremo un nuovo casting? Se alcuni personaggi saranno nel film, lo faremo. Ma bisognerà aspettare e vedere.

X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan Singer

L’autore si è poi espresso riguardo gli effetti che Giorni di un futuro passato ha avuto sulla cronologia e gli eventi nella filmografia dei mutanti:

Abbiamo cambiato la cronologia per tutto ciò che è venuto dopo Giorni di un futuro passato e anche per X-Men, X-Men 2, X-Men 3: Conflitto finale e Wolverine – L’immortale. Perciò Jean [Grey] non è stata uccisa in Conflitto finale e nemmeno Scott. Tantissime cose sono state alterate.

La cronologia dei film sugli X-Men risulta dunque essere:

– X-Men: L’inizio
– Il passato di Giorni di un futuro passato
– X-Men le origini – Wolverine
– X-Men
– X-Men 2
– X-Men 3: Conflitto finale
– Wolverine – L’immortale
– Il futuro di Giorni di un futuro passato

X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan SingerSecondo Kinberg, gli eventi di Giorni di un futuro passato lascerebbero tuttavia spazio per un mutante già amato da molti: Nightcrawler. Kinberg ha ammesso di aver amato il lavoro svolto da Singer e dall’attore Alan Cumming in X-Men 2 e nulla vieta che possa tornare. Tuttavia, Nightcrawler risulta essere figlio di Mystica e Azazel, quest’ultimo apparso ne L’inizio e dichiarato morto in Giorni di un futuro passato. È possibile che Raven abbia dato alla luce Nightcrawler nel lasso di tempo tra L’inizioGiorni di un futuro passato?

Tutto ciò che dirò è che sono passati 10 anni tra L’inizioGiorni di un futuro passato, perciò tutto è possibile. È una donna giovane tra i 20 e i 30 anni… non aggiungo altro!

E per i nuovi mutanti che vedremo? Kinberg ha intanto rivelato che Psylocke non è stata inclusa per un pelo in Giorni di un futuro passato:

È uno dei personaggi preferiti dai fan e anche mio. Abbiamo una piccola parte all’interno di Conflitto finale e abbiamo discusso piuttosto seriamente riguardo un suo inserimento in Giorni di un futuro passato. C’era una versione dello script in cui era presente e abbiamo anche fatto di provini per la parte a Montreal. Ma abbiamo pensato che la sua parte non fosse abbastanza importante da essere inserita in un film già pieno di tantissimi mutanti. Ha un potere figo. Bryan pensa che sia un bel personaggio, perciò c’è sicuramente la possibilità che un giorno sarà in un film sugli X-Men. Spero ci saranno tanti film sugli X-Men, abbiamo tantissimi mutanti che non abbiamo ancora pienamente esplorato sullo schermo, anche se hanno avuto dei camei in passato. Ora che stiamo facendo più film, abbiamo l’opportunità di scavare più a fondo.

Gli autori avevano discusso anche un inserimento di Cable:

Ne avevamo parlato. Lo ammetto, adoro quel personaggio e ci piacerebbe molto trovare un posto per lui in questi film, ma non posso confermare o negare quali personaggi saranno realmente in Apocalypse finché non leggerò alcuni spoiler!

X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan Singer
Cable e Psylocke

Come saprete, anche il ruolo di Rogue, interpretata da Anna Paquin, è stato pesantemente tagliato in Giorni di un futuro passato, nonostante una sua breve apparizione, ma tutto ciò a fini narrativi:

Avevamo tantissimo da raccontare su Rogue. Anna era stata fantastica nel film, mi era piaciuto il girato con lei, ma in un film con una trama così grande e una tale quantità di mutanti, la trama di Rogue, come vedrete, finiva per essere una sottotrama. Era una deviazione dalla storia principale. Abbiamo dovuto tagliare altre scene, altri momenti che adoravamo. Se qualcuno ne ha colpa, quello sono io, perché avrei dovuto integrarla nella storia principale e ho imparato la lezione nella maniera più dura.

Per il momento, invece, toglietevi dalla testa Kitty Pryde e Alfiere:

Apocalypse segue davvero le storie dei mutanti introdotti ne L’inizio, perciò in film futuri sugli X-Men, forse, ma Apocalypse sarà incentrato sulle generazioni più giovani.

Cominciano a farsi strada, invece, le ipotesi di un’apparizione di Scarlet Witch in Apocalypse:

Quando abbiamo fatto Giorni di un futuro passato, avevamo inserito un suo riferimento nella scena a casa di Quicksilver, ma poi l’abbiamo tolto perché, come molte altre cose, abbiamo dovuto sacrificarlo per lo slancio principale del film. È un personaggio che tutti amiamo, perché tutti amiamo Quicksilver così tanto. Più esploreremo questa famiglia, meglio sarà. Perciò potrebbe essere.

X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan SingerE a voi fan di Quicksilver, che l’avete adorato nel film di quest’anno e che vi siete chiesti che fine abbia fatto, c’è un motivo preciso per cui il mutante non appare per il resto della pellicola:

Non l’abbiamo usato perché è stato ingaggiato per una missione specifica: far evadere Magneto dal Pebtagono. La missione successiva era molto più personale: salvare Raven, spiritualmente più che fisicamente. Quicksilver avrebbe potuto correre e afferrarla, ma non avrebbe potuto farle cambiare idea.

E a proposito di Quicksilver, suo padre è veramente Magneto?

È una relazione affascinante. Erik è cresciuto senza una famiglia, è una sua parte enorme, fondamentale nella sua missione.  Perciò l’idea di esplorare cosa voglia dire per Magneto essere padre e riconnettersi con un figlio anni dopo la sua nascita è affascinante e sicuramente qualcosa interessante da esplorare nei futuri film.

E il rapporto tra MagnetoXavier alla fine di Giorni di un futuro passato?

Alla fine del film, Magneto vola via senza il suo elmetto e ciò implica che se ne va continuando a essere Magneto in qualche modo, senza però essere in grado di nascondersi da Charles, che potrà leggergli la mente e rintracciarlo. C’è una sorta di tregua tra i due, ma c’è una parte di Magneto che rimarrà quella del Magneto che conosciamo dai fumetti.

X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan Singer

C’è per una grande domanda che tutti si sono posti alla fine di X-Men 3: Conflitto finale e che hanno continuato a porsi dopo la scena finale di Wolverine – L’immortale: perché il Professor X è vivo e ha il volto di Patrick Stewart?

Me lo chiedono in tantissimi! Abbiamo provato a dare un indizio nella scena che abbiamo girato in Wolverine – L’immortale di Mangold. Se vi bloccate sul finale di Conflitto finale, troverete anche lì una qualche spiegazione per cui il Professor X del futuro ha le sembianze di Patrick Stewart.

X-Men Apocalypse Notizie Dettagli Simon Kinberg Bryan SingerConclusosi Giorni di un futuro passato, è invece questa, probabilmente, una delle domande più intriganti tra quelle sorte: Wolverine avrà ancora i suoi artigli di adamantio? La risposta è sì.

Non li vediamo perché alla fine del film non li estrae, ma così come alcuni elementi della storia, forse il modo in cui li ottiene è differente. Alla fine, però, raggiungerà comunque la stessa destinazione.

Devo dire che un Q&A così esauriente è difficile da trovare; un applauso a Simon Kinberg che è riuscito a rispondere a ciascuna domanda in modo impeccabile, fornendo rivelazioni quando possibile e mantenendo un sibillino silenzio stampa quando ritenuto più opportuno.

X-Men Apocalypse, inizierà la produzione nella primavera del prossimo anno, con una data di uscita fissata per il 27 maggio 2016. Il film vede confermato il ritorno nel cast di Michael Fassbender, Jennifer LawrenceJames McAvoy e Nicholas Hoult. Certa anche la presenza di Hugh Jackman nei panni di Wolverine (che potrebbe avere un nuovo film in solitaria), mentre Channing Tatum darà un nuovo volto a Gambit (QUI i commenti dell’attore sul ruolo).la regia sarà nuovamente nelle mani di Bryan Singer.

#BESOCIAL