#BESOCIAL

Stargate - Nuova trilogia diretta da Roland EmmerichLa MGM e la Warner Bros. Pictures hanno annunciato che riporteranno al cinema un franchise che ha fatto la storia della fantascienza: “Stargate”.

Il primo film uscì nel 1994, diretto da Roland Emmerich, che scrisse lo script assieme a Dean Devlin, ebbene sarà proprio questa coppia a far tornare la porta delle stelle sul grande schermo, con una nuova trilogia che avrà il compito di reimmaginare l’universo della pellicola originale. Emmerich sarà dunque alla regia, mentre Devlin coprirà il ruolo di produttore.

Nonostante il film del 1994 abbia ispirato quattro serie televisive, di cui una animata, e due pellicole tratte dai prodotti televisivi, Devlin non riuscì mai a veder compiuto il sogno che aveva quando scrisse il primo lungometraggio ovvero quello di realizzare una trilogia completa, desiderio che continuò a portarsi dentro per molto tempo.

A 20 anni di distanza, sembra dunque che Devlin non abbia sperato invano, potendo contare sull’appoggio della MGM che produsse il film nel 1994. Lo stesso presidente della casa di produzione, Gary Barber, ha annunciato il reboot dichiarando:

“Non potremmo essere più eccitati di poter lavorare nuovamente con Roland e Dean, i creatori di prim’ordine dello ‘Stargate’ originale, per riportare la loro visione rinvigorita di questo franchise così popolare a diverse generazioni di spettatori. ‘Stargate’ è uno dei titoli più importanti nella grande libreria della MGM e non vediamo l’ora di aggiungere questo grande franchise al nostro elenco.”

Emmerich e Devlin, intervistati a riguardo, hanno invece dichiarato:

“L’universo di ‘Stargate’ ci è mancato tantissimo e non vediamo l’ora di iniziare a immaginare nuove avventure e situazioni per la trilogia. Questa storia ci è molto cara e avere l’opportunità di rivisitare questo mondo è, per molti versi, come un bambino da tempo perdutosi che ritrova la strada di casa.”

Stargate - Nuova trilogia diretta da Roland Emmerich
Roland Emmerich (a sinistra) e Dean Devlin

A produrre ci saranno Jonathan Glickman, presidente del Motion Picture Group, che supervisionerà il progetto per conto della MGM, e Greg Silverman, presidente dello Sviluppo Creativo e della Produzione Globale della Warner Bros. Pictures. Quest’ultima si occuperà della distribuzione internazionale, con alcuni territori scelti gestiti dalla MGM.

“Per noi della MGM, non ci sarebbe stato altro modo di sviluppare ulteriormente il franchise di ‘Stargate’ senza Roland e Dean alla guida creativa.” ha commentato Glickman. “Questo è il loro bambino e non vediamo l’ora di ridare il loro universo nuovamente ricco di energia alle legioni di fan sparse per il mondo.”

Silverman ha invece dichiarato: “’Stargate’ ha creato un universo cinematografico espanso che ha coinvolto i fan per due decadi. Sotto la guida di Roland e Dean, questi nuovi film verranno costruiti sulla creatività e la popolarità della prima pellicola, producendo al contempo un exsperienza cinematografica originale per i fan e per coloro che si avvicineranno al franchise per la prima volta.”

Emmerich al momento è al lavoro su “Stonewall”, un dramma su un giovane uomo la cui coscienza politica si risveglia nel mezzo dei moti di Stonewall avvenuti nel 1969 a New York, che hanno scatenato una lotta per l’uguaglianza e fatto strada ai moderni movimenti per i diritti gay. Atteso è anche il ritorno di un altro franchise inaugurato da Emmerich, “Independence Day”, i cui seguiti “ID Forever – Parti I & II”, sono al momento in fase di pre-produzione.

Devlin, sceneggiatore per Emmerich in “Independence Day” nel 1996 e “Godzilla” nel 1998, è in procinto di fare il proprio debutto registico al cinema con “Geostorm”, co-sceneggiato assieme a Paul Guyot e prodotto per la Warner Bros. con David Ellison della Skydance Pictures, Dana Goldberg e il suo team della Electric Entertainment composto da Marc Roskin e Rachel Olschan.

#BESOCIAL