#BESOCIAL

matilda-lutz-the-ring-3-rings-javier-gutierrezSi parla ormai da anni di un possibile nuovo capitolo della saga horror The Ring, ma l’estate scorsa, l’annuncio che la Paramount Pictures si fosse accordata con F. Javier Gutierrez (Tres dìas) per dirigere il titolo, aveva fatto ben sperare che la produzione potesse effettivamente prendere il volo.

La notizia di oggi è un’ulteriore conferma di quanto la Paramount sia interessata a realizzare The Ring 3; ci siamo chiesti se nel franchise sarebbe tornata Naomi Watts nel ruolo di Rachel Keller, ma a quanto pare, la protagonista della nuova pellicola sarà l’italiana Matilda Lutz.

La modella e attrice ha partecipato a una manciata di pellicole, fra cui L’ultima ruota del carro di Giovanni Veronese, e ha debuttato recentemente sul piccolo schermo con la fiction Fuoriclasse. Nulla si sa riguardo la parte che interpreterà la Lutz, così come poco si conosce dello script in generale; l’unica certezza è che il film ha cambiato il proprio titolo in Rings e, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe trattarsi di un reboot/prequel. In teoria, c’è da aspettarsi il ritorno di Samara, dopotutto sarebbe difficile immaginare The Ring senza il demoniaco personaggio, ma i dettagli sono top secret.

Il fatto che la major sia passata da una rinomata e premiata attrice hollywoodiana a un’interprete praticamente sconosciuta pare una dubbia mossa, a meno che l’obiettivo non sia quello di realizzare un capitolo che abbia un aspetto più indipendente o comunque creare una forte rottura col passato.

Ancora non si parla di date, probabilmente anche per via degli impegni di Gutierrez, già legato al problematico remake de Il Corvo. Sappiamo però che tra i produttori di Rings figurano Walter ParkesLaurie MacDonald, da tempo alle spalle della saga e di franchise quali Men in Black e Zorro con Antonio Banderas.

#BESOCIAL