Jennifer-Lawrence-lascia-X-Men-Apocalypse

Jennifer-Lawrence-lascia-X-Men-ApocalypseJennifer Lawrence ha dichiarato che il suo ruolo in X-Men: Apocalypse sarà l’ultima interpretazione per il franchise cinematografico tratto dai fumetti dei mutanti.

Parlando ai microfoni di MTV durante l’anteprima di Serena, la ventiquattrenne attrice, già vincitrice di un Oscar come Miglior Attrice Protagonista, ha infatti confermato che lascerà il ruolo di Mystica una volta che il film Apocalypse avrà concluso le riprese. Sicuramente, interpretare Mystica ha portato la Lawrence a un nuovo livello di notorietà, che abbinato al successo della serie di Hunger Games (l’ultimo capitolo della saga, Il Canto Della Rivolta, lo vedremo al cinema a Novembre) e del personaggio di Katniss Everdeen, può essere un motivo di scelta professionale per portarsi verso titoli differenti, sia come pubblico che come tematica. La capacità sicuramente c’è, vista la sua splendida performance anche in American Hustle.

Jennifer Lawrence è apparsa per la prima volta nel ruolo di Mystica nel film X-Men: First Class del 2011; al suo personaggio è stato dato ancora più spazio in X-Men: Giorni Di Un Futuro Passato, e ci si aspetta che in Apocalypse abbia ancora più risalto. Tuttavia, la Lawrence potrebbe non essere l’unica attrice a concludere la sua partecipazione a X-Men proprio nel 2016: anche Nicholas Hoult, che dà sembianza a Bestia, ha firmato solamente per Apocalypse e non dà riscontro di altri titoli a cui potrebbe partecipare – almeno al momento. Fortunatamente, la Fox sta correndo ai ripari facendo incetta di nuovi e giovani interpreti per il franchise, ultimi dei quali Lana Condor nei panni di Jubilee e Kodi Smit-McPhee in quelli di Nightcrawler.

#BESOCIAL