The Founder – Michael Keaton in trattative per il film su McDonald’s

michael-keaton-the-founder-john-lee-hancock A dicembre ci era giunta la notizia che FilmNation e Combine avessero in mente di realizzare un film che raccontasse la storia della catena di fast-food McDonald’s con il film The Founder.

Al centro del film vi è Ray Kroc, che sottrasse ai fratelli Mac e Dick McDonald il loro ristorante per trasformarlo in un impero. Per il ruolo dello scaltro imprenditore, erano stati avvicinati Tom Hanks e Michael Keaton, ma pare che la produzione abbia optato per il secondo e le due parti sarebbero ora in trattative.

Keaton è fresco fresco di Golden Globe per la sua interpretazione in Birdman ed è stato anche annunciato oggi fra i nominati per l’Oscar come Miglior Attore protagonista; inoltre, il personaggio spiacevole di Kroc e la definizione del film come un misto fra The Social Network e Il petroliere, dai toni molto dark, sembra essere pane per l’attore di Coraopolis, che potrebbe unirsi anche al cast di Kong: Skull Island. Un periodo di vera e propria rinascita per un interprete che negli ultimi anni si è limitato a progetti di modeste dimensioni.

Per il momento, dietro la macchina da presa dovrebbe sedersi John Lee Hancock, regista del recente Saving Mr. Banks che vedeva protagonista Tom Hanks. Il progetto è senza ombra di dubbio intrigante, soprattutto volendo affiancare al nome di McDonald’s una storia torbida fatta di raggiri. Hancock ha sempre diretto commedie drammatiche dai toni mai troppo spinti e non so quanto il film rientri nelle sue corde, ma se Michael Keaton dovesse firmare, la mia personale attenzione per questo The Founder subirebbe un’impennata immediata.

Commenti

Non puoi lasciare commenti.