Fast and Furious 7 – Vin Diesel troppo lento e irritante sul set

Vin Diesel irritante e lento in Fast and Furious 7

Se si pensa a macchine che sfrecciano sul grande schermo, oggi si pensa a “Fast & Furious” e se si pensa a “Fast & Furious”, si pensa immediatamente a Vin Diesel; l’attore è ormai il volto iconico del franchise, avendo saltato finora solo uno dei capitoli della saga, arrivata al settimo episodio.

“Fast and Furious 7 è ancora nel bel mezzo delle riprese (risale a poche settimane fa l’annuncio dell’aggiunta nel cast di Romeo Santos) e c’è da dire che dall’esterno Diesel ha sempre dato l’impressione di tenere alla saga, tanto da annunciare lui stesso la partecipazione del cantante nel film, salendo sul palco durante uno dei suoi concerti.

A quanto pare, però, il rallentamento della produzione in corso non è dovuto solamente alla tragica scomparsa di Paul Walker, al momento sostituito su schermo dai fratelli, bensì in gran parte dall’atteggiamento dello stesso Vin Diesel. Secondo fonti interne alla produzione, sul set alcuni hanno addirittura fantasticato sulla possibilità di utilizzare la tecnologia del rimpiazzo facciale adottata per inserire Paul Walker nel film, per sostituire anche Diesel.

“Una volta, Vin ha trascorso un’intera giornata nella sua roulotte” ha dichiarato la fonte. “Il giorno successivo, lo hanno aspettato per 4 ore. Ha indetto una riunione coi produttori esecutivi (il 28 maggio n.d.a.) nella sua roulotte per due ore e mezza, dicendo ‘Che c**zo ci faccio qui?'”. Il giorno dopo, le riprese sono state effettuate con delle controfigure e altre fonti confermano che i lavori sono stati frustranti, con l’intero staff in preda a “un morale molto basso”. Donna Langley, presidente della Universal Pictures, ha completamente negato la presenza di simili problemi: “Questa produzione sta affrontando sfide storicamente senza precedenti. Lo staff e il cast, guidato da Vin, sono stati semplicemente incredibili in queste circostanze.”

Gli studios hanno dunque smentito tali affermazioni, ma questa sarebbe stata la risposta naturale di qualunque produzione, indipendentemente dalla veridicità delle dicerie. Con diverse campane a suonare, è difficile dire quale possa essere la verità, ma un morale basso durante le riprese è facilmente individuabile nei risultati finali della pellicola.

“Fast & Furious 7” è atteso nei cinema per il 10 aprile 2015, distribuito dalla Universal Pictures e diretto da James Wan. Il cast comprende Vin Diesel, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Ludacris, Lucas Black, Romeo Santos e Paul Walker.

No Comments Yet

Comments are closed