In Fast and Furious 7, Paul Walker vivrà

article-2425271-1BE81E7A000005DC-921_634x553[1]Ve lo avevamo prontamente annunciato qualche settimana fa, alla fine l’universal ha deciso di ultimare il nuovo “Fast and Furious 7”, in cui figureranno di nuovo Vin Diesel e Paul Walker, di cui proprio a quest’ultimo sarà dedicato. La sceneggiatura, dopo la morte di Paul Walker è ormai cambiata, ed ad opera di Chris Morgan la decisione di non far morire l’attore anche nel film ma di farne perdere le tracce, per una qualche “pensione” del personaggio storicamente interpretato dall’attore prematuramente scomparso, Brian O’Conner. La motivazione che hanno spinto la casa di produzione statunitense a prendere questa decisione sono essenzialmente due: l’attesa di fan e l’attaccamento a uno dei personaggi più importanti della saga, e quindi portare avanti il franchising, e la possibilità di non distruggere, o quanto meno evitare di non utilizzare, il materiale già girato – Paul Walker è infatti morto durante le riprese di “Fast and Furious 7”. Il regista, James Wan, lo sceneggiatore e la casa di produzione hanno deciso di aggiungere alla sceneggiatura di base immagini di repertorio dell’ormai leggendario Brian O’Conner.

Il film uscirà nei cinema il prossimo anno, il 10 aprile 2015, l’anno in cui tutti i fan potranno dire addio per davvero a Paul Walker nonché Brian O’Conner.

No Comments Yet

Comments are closed