#BESOCIAL

eddie-redmaine-teoria-del-tutto-torino-film-festival-premio-maserati

Il Festival del Cinema di Torino continua a regalarci grandi emozioni e grandi ospiti. Ieri è toccato a Eddie Redmayne, già nominato nel 2013 agli MTV Movie Awards come Miglior Performance Rivelazione per Les Misérables, che ha presentato la sua prossima pellicola, La Teoria Del tutto, e ha ricevuto il prestigioso Premio Maserati come Miglior Attore Rivelazione.

«Per quanto dura possa essere la vita, laddove c’è vita c’è speranza», dice Stephen Hawking, la cui incredibile storia viene raccontata nel film diretto da James Marsh (Premio Oscar nel 2008 per Man On Whire, nella categoria Miglior Documentario), Redmayne e Felicity Jones (recentemente Felicia Hardy in The Amazing Spider-Man 2 – Il Potere di Electro).

Nel 1963, da studente di cosmologia della leggendaria università inglese Cambridge, Stephen sta facendo grandi passi ed è determinato a trovare una “spiegazione semplice ed eloquente” per l’universo. Anche il suo mondo privato si schiude quando si innamora perdutamente di una studentessa di lettere della stessa Cambridge, Jane Wilde. Ma, all’età di 21 anni, questo giovane uomo sano e dinamico riceve una diagnosi che gli cambia la vita: la malattia del motoneurone attaccherà i suoi arti e le sue capacità, lasciandolo con una limitata capacità di linguaggio e di movimento e con circa due anni di vita da vivere.

A Torino, Redmayne ha partecipato a una interessante conferenza stampa con photocall, prestandosi all’obiettivo dei fotografi anche per la consegna del premio, all’Auditorium Giovanni Agnelli, dove si era tenuta anche l’inaugurazione della manifestazione.

Eddie Redmayne: photocall e premiazione

Nell’attesa che La Teoria Del Tutto arrivi nelle nostre sale cinematografiche, il 15 Gennaio 2015, godiamoci le foto, per cortesia del Torino Film Festival, scattate nell’occasione.

#BESOCIAL