mark_wahlberg_deepwater_horizon2

Ancora insieme: Mark Wahlberg e Peter Berg, infatti, si ritroveranno a collaborare sul set di “Deepwater Horizon”, dopo che il regista americano ha accettato di sostituire J.C. Chandor nella direzione del film, basato sugli eventi reali occorsi durante una fuoriuscita di petrolio nel Golfo del Messico il 20 aprile del 2010.

Deepwater Horizon, inizialmente, vedeva dietro la macchina da presa J.C. Chandor. Il regista del bellissimo “All is Lost” e dell’ultimo “A Most Violent Year”, film che purtroppo in Italia non ha ancora trovato una distribuzione, però si è tirato indietro a causa di divergenze creative con la produzione ed è stato sostituito da Peter Berg, regista di “Lone Survivor”film che vedeva nei panni dell’interprete principale proprio Wahlberg. I protagonisti della pellicola, tra cui spicca l’attore ex modello statunitense Mark Wahlberg, furono coloro che in quei tragici momenti si trovavano sulla piattaforma Deepwater Horizon e che evitarono con le loro azioni quello che sarebbe potuto diventare un immane disastro ecologico. “Deepwater Horizon” è stato scritto da Matthew Sand e Matthew Carnahan, è prodotto da Lorenzo di Bonaventura ed uscirà nelle sale cinematografiche americane, con molte probabilità, il 30 settembre 2016.

Oltre a Deepwater Horizon, Mark Wahlberg e Peter Berg collaboreranno insieme anche in una versione per il cinema del telefilm di culto “L’uomo da sei milioni di dollari” prodotta dalla Weinstein Company. Siete pronti a scommettere su questo nuovo sodalizio cinematografico?

#BESOCIAL