emily_blunt_biancaneve_e_il_cacciatore2

Archiviato il successo ottenuto con “Into The Woods, che solo in America ha sbancato il botteghino incassando oltre 100 milioni di dollari, Emily Blunt è pronta a cimentarsi in un nuovo progetto cinematografico e senza nemmeno a dirlo, a sfondo favolistico. La 31enne britannica, però, questa volta vuole stupire il suo pubblico e se nel film precedente ha interpretato il ruolo della dolce fornaia, questa volta pare essere molto vicina al ruolo di villain nello spin-off di Biancaneve e il Cacciatore.

Il film, che la Universal ha deciso di mettere in produzione, racconterà il filo che lega il Cacciatore e Ravenna prima dell’incontro con Biancaneve, la quale non farà dunque parte della vicenda. Nel sequel, infatti, lo specchio magico viene rubato e il Cacciatore intraprende una ricerca per recuperarlo. Dovrà così affrontare il suo passato e la regina Neve, che vuole vendicare la morte della sorella Ravenna. Del progetto dovrebbero tornare a fare parte sia Chris Hemsworth che Charlize Theron, rispettivamente nei panni del Cacciatore e di Ravenna, mentre Emily Blunt sarà la cattiva e vendicativa Neve. L’unico punto interrogativo al momento è il ruolo del regista e la cosa non è da poco, dato che la Universal ha previsto come data di uscita il 22 aprile 2016. Inizialmente, il più accreditato pareva Frank Darabont, ma le ultime indiscrezioni non lo vedono più in lizza per questo ruolo.

Emily Blunt, nel frattempo, la vedremo presto sul grande schermo nel film Sicario, il nuovo thriller di Denis Villeneuve, al fianco di Josh Brolin e Benicio Del Toro.

#BESOCIAL