Beverly Hills Cop IV ha una data d’uscita ufficiale

Eddie Murphy è Axel Foley
Eddie Murphy sarà ancora Axel Foley

Ci sono progetti di riportare sul grande schermo remake o reboot di film del passato che finiscono con l’arenarsi per poi perdersi definitivamente in attesa magari di una buona sceneggiatura o di un regista in grado di prendere in mano la situazione (come nel caso ad esempio di Ghostbusters III più volte annunciato e poi più volte rimandato), a Hollywood lo chiamano development hell (inferno di sviluppo) cioè tutte quelle pieghe burocratiche e non dal quale un film una volta entrato non riesce più ad uscire.

Altre volte però la volontà e la costanza hanno la meglio, è il caso del sequel/reboot di Beverly Hills Cop, infatti proprio ieri la Paramount ha annunciato che il film ha una data d’uscita ufficiale: il 25 marzo 2016.

Dunque rivedremo sullo schermo Axel Foley , ovviamente sempre interpretato da Eddie Murphy, mentre la stessa casa di produzione ha annunciato di avere affidato la regia a Brett Ratner ( i due hanno già lavorato insieme in Tower Heist- colpo ad alto livello); lo stesso regista ha rilasciato un breve commento

Il film deve riproporre ciò che di meglio c’era nei primi due episodi, rispedendo però questa volta il protagonista in quel di Detroit

Ratner non cita volutamente il terzo capitolo del 1994 in quanto non proprio riuscito e molto lontano dai primi due; non ci resta dunque che aspettare per risentire la risata più famosa di Hollywood e il jingle Axel F. che sono diventati simboli e icone degli anni ’80 e per rivedere chi dei protagonisti dei primi film tornerà a fianco di Murphy, forse Judge Reinhold ( l’imbranato Billy Rosewood) o John Ashton ( l’inflessibile Sergente Taggart) o magari Ronny Cox (il tenente Bogomil grande amico di Axel) .

Sotto il video con la colonna sonora del film “Axel F.”

 A cura di Alex Olivero

 

Commenti

Non puoi lasciare commenti.