Ang Lee dirigerà un film satirico sulla guerra in Iraq

Ang Lee nuovo film Billy Lynn’s Long Halftime WalkL’ultimo film di Ang Lee risale al 2012 e altri non è che Vita di Pi, che ha regalato al regista taiwanese il suo terzo Oscar. Non c’è da stupirsi, dunque, che Lee abbia vagliato accuratamente tutti i progetti a sua disposizione prima di procedere con una nuova pellicola, che ha infine rivelato essere l’adattamento del romanzo satirico Billy Lynn’s Long Halftime Walk, scritto da Ben Fountain, che il regista porterà al cinema per la TriStar Productions di Tom Rothman e la Film4.

Inizialmente il regista si stava dedicando a un progetto per la Universal su Muhammad AliJoe Frazier, ma a quanto pare alcuni problemi con il casting hanno spinto Lee a tirarsi indietro circa due mesi fa, quando Rothman l’ha contattato e ha iniziato le trattative informali per convincere Lee a dirigere la trasposizione per la sua compagnia.

Billy Lynn’s Long Halftime Walk è incentrato sulla storia del soldato diciannovenne Billy Lynn e la sua squadra, sopravvissuti a una battaglia in Iraq registrata dalle videocamere incorporate, portandoli sotto i riflettori nelle vesti di eroi. Vengono riportati a casa negli Stati Uniti per un tour promozionale che culmina nello show dell’intervallo di una partita di football in Texas durante il Giorno del Ringraziamento, prima di fare ritorno in Iraq. La maggior parte del film è ambientata durante la partita, con alcune digressioni incentrate su eventi differenti. Il titolo segnerà la quinta collaborazione tra Lee e Rothman, che hanno lavorato insieme per la prima volta ne Il banchetto di nozze e hanno poi sbancato i botteghini con il successo di Vita di Pi.

Riguardo il suo rapporto con il regista, Rothman ha dichiarato: “Ho collaborato con Ang per 25 anni. Ha rifiutato quasi 100 film da quando fece Pi, ma è qui che entra in gioco la pazienza e la perseveranza.”
Anche Lee ha speso parole sulla sua collaborazione con il produttore: “Sono molto emozionato all’idea di tornare a lavorare e collaborare con il mio vecchio amico Tom Rothman. La cosa più importante per me è il raccontare storie e Billy Lynn’s Long Halftime Walk è una storia che ha immediatamente avuto presa su di me. Non vedo l’ora di iniziare il processo creativo con questo straordinario team di collaboratori.”

Lo script è opera di Simon Beaufoy (The Millionaire; 127 ore; Hunger Games: La ragazza di fuoco) e la produzione è in mano allo stesso Lee, alla Film 4 e alla Ink Facotry, rappresentata da Stephen Cornwell, Rhodri Thomas e Simon Cornwell. Essendo una branca della Sony, la TriStar porterà nuovamente Ang Lee sotto l’ala della major, per cui ha prodotto enormi successi quali La tigre e il dragone e Ragione e Sentimento.