SHARE

Jack Gleeson è stato l’interprete di Joffrey Baratheon, nella serie tv Game of Thrones. Uno dei villain (se non il villain) più apprezzato (e contemporaneamente odiato) dell’intera serie tv. Proprio questo astio spinse, alla morte del personaggio, ad allontanare Gleeson, almeno per un po’, dalle scene. La pressione off-stage era elevata, l’odio nei confronti del personaggio viscerale, e da lì la decisione di allontanarsi dalle scene. Anche perché la sua carriera di attore era iniziata alla tenera età di otto anni.

A oggi, Jack Gleeson è uno studente di filosofia e teologia al Trinity College di Dublino. Ben lontano quindi dal mondo della recitazione che, a suo dire, ha perso fascino e divertimento nel momento in cui è diventato così stressante. Resta un passatempo con amici, almeno al momento. Chissà se le cose cambieranno, in futuro.

SHARE