#BESOCIAL
Funny Oscars: tra selfies e photobombing

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

Il 2013 è stato l’anno in cui la parola selfie è entrata a far parte del nostro vocabolario e nemmeno i parenti più anziani sono esenti da questa mania dilagante. Nonni e nonne s’immortalano in pose buffe da mandare ai nipoti, imitandoli a volte anche nelle espressioni. Una tendenza del genere non poteva scomparire in questo 2014 e a confermare lo strapotere dell’autoscatto ci hanno pensato gli Oscar 2014 in un’apoteosi di fotografie rubate nelle quali non conta solo apparire belli ma soprattutto simpatici.

Ovviamente i fans ringraziano.

Ma non ci sono solo i selfies perché le celebrities d’oltreoceano, e non solo, si sono particolarmente affezionate ad un’altra attività dai risvolti decisamente comici: il photobombing. Per chi non avesse ancora familiarità con questo nuovo termine, coniato nel 2008, ecco una breve spiegazione: il photobombing è l’azione di disturbo creata da un terzo che compare alle spalle degli ignari protagonisti di uno scatto.

Questi Oscar sono stati il trionfo dei disturbatori fotografici che hanno creato momenti esilaranti nel backstage e durante il mega party post premiazioni della notte delle stelle hollywoodiane.

Il selfie che verrà ricordato per anni sarà sicuramente quello della presentatrice Ellen Degeneres circondata da una schiera di stelle del cinema, da Meryl Streep a Julia Roberts passando per Brad Pitt.

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

Ed ecco, tutta per voi, una buffa galleria d’immagini da guardare come antidoto alla malinconia di un’ennesima giornata uggiosa… Divertitevi!

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

Si parte con Anne Hathaway che compare dietro Jessica Biel in una sorta di photobombing combinato…

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

Un Jared Leto munito di Oscar nuovo di pacca e giacca da gelataio, si muove alle spalle di un’inconsapevole Anne Hathaway… Per la serie: “Chi la fa l’aspetti!”

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

“Gotcha!!”

Non pago, Jared Leto diventa il guastatore in carica, in una delirante discesa nella photobombing-mania…

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

Non risparmia il suo collega in “Dallas Buyers Club”, Matthew McCounaghey 

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

E nemmeno Kevin Spacey

Ma il Karma non perdona e rimette in sesto l’equilibrio cosmico…

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

…attraverso la vincitrice dell’Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista, Lupita Nyong’o.

Dulcis in fundo, ecco il photobombing che rimarrà negli annali della storia degli Academy Awards

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

Benedict Cumberbatch spicca un balzo poderoso alle spalle degli U2 al completo…

Funny Oscars: tra selfies e photobombing

…con la giacca rigorosamente abbottonata e una smorfia irripetibile dipinta sul volto.

Il trionfo del British Style!

 

 

 

 

 

 

#BESOCIAL