Emma Watson, no al sesso ed entra nel cast di Noah

emma-watson-noahE’ approdato qualche ora fa online il trailer italiano di Noah, il nuovo film che vede Emma Watson nel cast insieme a Jennifer Connelly, Anthony Hopkins, e Logan Lerman (Percy Jackson).

Emma Watson dice no alle scene di nudo nei film

La bella attrice l’abbiamo potuta vedere disinibita recentemente nel nuovo libro fotografico Natural Beauty e intenta in una lap dance in “Bling Ring” di Sofia Coppola, ma ora ha deciso di cambiare vita, o meglio genere, sarà nel film “Noah” col grande Darren Aronofsky.
Con 130 milioni di dollari investiti, Noah dovrebbe essere un film davvero di alto livello, un buon trampolino di lancio per una seconda vita cinematografica per l’attrice, considerata anche tutta la computer grafica impiegata per realizzare ogni specie animale presente sulla Terra. Vuole sicuramente crollarsi definitivamente di dosso il ruolo di Hermione – che l’ha resa famosa in tutto il mondo e ricca – girando film molto diversi da “Harry Potter”.

Noah: in anteprima il film biblico da 130 mln

Noè riceve attraverso segni, visioni e sogni la parola di Dio, che preannuncia un Diluvio universale che monderà la Terra dai peccatori. Consapevole dell’imminente devastazione Noè con la sua famiglia costruisce un’arca che ospiterà loro e ogni specie di animale onde garantirne la sopravvivenza. Intanto mentre il tramite della parola divina esegue ciò che gli è stato chiesto, l’uomo e il padre di famiglia entra in conflitto con il mondo che lo circonda abbrutito da guerre, violenza e depravazione.

Al riguardo la stessa Watson ha dichiarato:

E’ stato abbastanza faticoso. Sono diventata vulnerabile in un modo mai provato finora. E’ stato estenuante mentalmente e fisicamente. Abbiamo girato per ore  senza mai fermarci… ma è giusto così … si tratta di un kolossal biblico…voglio dire, si parla della fine del mondo! Mi sono trovata bene con tutti questi grandi attori, ma soprattutto con Logan Lerman, col quale ho già girato “Noi siamo infinito”. C’è una profonda fiducia tra di noi e penso che tra attori sia una cosa fondamentale, perchè so che qualsiasi cosa io faccia o dica lui la coglie immediatamente, e viceversa.  Andiamo molto d’accordo anche fuori dal set. Io credo che Darren Aronofsky lo abbiamo notato proprio in quel film e l’abbia scelto per la parte di Ham” – Fonte: FanpageCinema.

Che ne vedremo davvero delle belle anche al Box Office? :)

No Comments Yet

Comments are closed