contatore accessi free Lady Gaga da Sin City, ad American Horror Story, sino all'inno al Super Bowl

Lady Gaga da Sin City, ad American Horror Story, sino all’inno al Super Bowl

Lady Gaga da Sin City, ad American Horror Story, sino all'inno al Super BowlLady Gaga attraversa un’altra esperienza professionale di tutto rilievo. Dopo il grande schermo visto con i maggiori titoli in Machete Kills e Sin City – Una donna per cui uccidere, e il successo sul piccolo schermo con il suo ruolo in American Horror Story, la cantante di origine italiana passa a un palco per certi versi molto più significativo e importante: quello che, nella giornata del Super Bowl, vede un cantante intonare l’inno degli Stati Uniti D’America di fronte a praticamente tutta la nazione. Interessante anche la presenza, come interprete nella lingua dei segni, dell’attrice Marlee Matlin, vincitrice dell’Oscar come Miglior Attrice Protagonista a soli 21 anni, nel 1986, per Figli di un Dio minore, e per molte interpretazioni sul piccolo schermo, tra cui la più nota in The L Word.

No Comments Yet

Comments are closed

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento. ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi