SHARE

Era tanto che non sentivamo parlare di Checco Zalone, dopo la news di qualche mese fa, rieccolo che ci riprova. Dopo il boom al box office di Cado dalle nubi e Che bella giornata, che hanno rispettivamente incassato 14 e 43 milioni di euro in Italia, il comico barese cerca di nuovo a far centro con Sole a catinelle, la nuova commedia prodotta da Pietro Valsecchi (già produttore dei due film de I soliti idioti) della Taodue cinematografica.
Checco-Zalone-sole a catinelle
Il film è stato scritto dallo stesso Zalone con il contributo di Gennaro Nunziante, avrà come location la Toscana del sud. Sulla trama non si sa ancora moltissimo: prima doveva essere una satira del mondo dei ricconi, con Zalone nei panni di un cafoncello che cercava di sfondare come imprenditore; poi, gli autori hanno preferito cambiare direzione, e basare il tutto sul rapporto tra un padre e un figlio. Che, conoscendo lo stile del protagonista, ne vedremo delle belle!

SHARE