SHARE

L’idea è quella di presentare il progetto all’American Film Market, per racimolare il budget necessario anche oltreoceano e ridurre il margine di rischio.

Houston, abbiamo un problema?

La storia, su sceneggiatura di Graham Yost, narrerebbe di un astronauta che cerca di sopravvivere sulla luna. Nel 2009 la Universal accettò il progetto e Robert Zemeckis l’anno scorso si era avvicinato al film in qualità di regista, ma pare che le cose non siano più così semplici per Tom Hanks, che dopo la tiepida accoglienza a Larry Crowne sta sparendo dal radar della Hollywood che conta.

SHARE