The Walking Dead 5: le 10 curiosità che sicuramente non sai!

the_walking_dead_curiositàThe Walking Dead è sicuramente uno dei temi caldi di questo periodo, con la stagione 5 in prossimo arrivo in tv- e io per primo sono super eccitato di vedere dove la storia ci porterà. Ecco una sensazionale lista delle 10 cose che sicuramente non conoscete sul telefilm The Walking Dead!

  1. Se un personaggio principale viene ucciso, l’attore / attrice avrà un’ultima cena con il cast e la troupe lo stesso giorno di riprese della loro scena di morte.
  2. Andrew Lincoln e David Morrissey sono entrambi attori inglesi. Per poter recitare all’interno della series hanno dovuto sostenere un corso di dizione e di pronuncia, per non far notare la cadenza nel parlato.
  3. Tutti gli attori che hanno partecipato al film nelle vesti di azzannatori, hanno imparato ad esserlo realmente in una  ‘Zombie School’, dove è stato insegnato loro a camminare, agire ed il tipico lamento-suono zombie!
  4. Robert Kirkman ha dichiarato che Norman Reedus originariamente si era candidato per impersonare il personaggio Merle Dixon, ma è fu respinto. Gli addetti ai lavori però, sono rimasti così entusiasti del suo lavoro ai provini, che per l’occasione hanno creato un nuovo personaggio nella serie, fu così che Reedus diventò il fratello di Dixon, ovvero Merle Daryl che tutti conosciamo oggi.

  5. La parola ‘Zombie’ non viene ma utilizzata in un singolo episodio di tutte le serie, perché secondo Robert Kirkman, gli “zombie” non sono mai esistiti nella cultura pop dell’ ‘Universo di The Walking Dead’. Essi sono invece indicati come ‘camminatori’, ‘azzannatori’ , ecc…
  6. Durante la pausa pranzo, il ‘zombie’ cast mangia separatamente dal cast ‘umano’.
  7. Facendo un paragone tra fumetto e serie-tv, ci sono stati solamente 11 personaggi realmente esistiti nel cartaceo. (Rick, Lori, Carl, Shane, Carol, Sophia, Jim, Dale, Andrea, Amy e Glenn)
  8. Per costruire la prigione ci sono voluti ben 2 mesi di lavoro.
  9. Per creare la prima parte della 4 stagione (ovvero gli otto episodi) sono stati necessari solamente 8 giorni di riprese.
  10. L’immagine vista sulla t-shirt di Carl (nella foto sopra) è in realtà il logo di un’altra delle creazioni di Robert Kirkman, per l’appunto ‘Scienza Dog!’