#BESOCIAL

The Nut JobIl Ministero della Cultura coreano ha stanziato dei fondi per promuovere prodotti cinematografici di qualità che verranno presentati al grande pubblico nei prossimi mesi.

Uno dei prodotti che beneficeranno di questo progetto è The nut job, il film d’animazione diretto da Peter Lepeniotis con le voci di Liam Neeson, Katherine Heigl, Will Arnett e Brendan Fraser che uscirà nelle sale alla fine di gennaio 2014.

Il film in 3D è una coproduzione della Red Rover coreana e della ToonBox Entertainment canadese e sarà disponibile non solo in Corea ma anche in altri Paesi di tutto il mondo; in nord America, a gennaio, saranno tremila gli schermi che accoglieranno questo film supportato dal Ministero della Cultura coreano.

Il progetto della Corea, infatti, non è solamente quello di promuove l’industria cinematografica ed in particolar modo il settore dei film d’animazione; è evidente uno sforzo, in termini economici e non, per diffondere il cinema coreano a livello internazionale: The nut job, attualmente, rappresenta il film coreano con la maggiori distribuzione di sempre.

La concomitanza di questa iniziativa del Ministero della Cultura con il rilascio di The nut job ha permesso alla produzione del film d’animazione di ricevere diversi milioni dal governo per contribuire alla realizzazione del prodotto.

The nut job, basato sul precedente Surly Squirrel sempre di Lepeniotis, uscirà il 27 gennaio nelle sale di molti Paesi del mondo distribuito da diversi circuiti e potrà rappresentare un primo passo per la valorizzazione del film d’animazione coreano a livello mondiale.

#BESOCIAL