SHARE

il consulente creativo James O Barr remake The CrowEra il 1994, e nei cinema di tutto il mondo usciva “The Crow“, in italiano “Il Corvo“, un film che sarebbe diventato presto un cult, soprattutto perché il personaggio principale rispondeva al nome di Brandon Lee, figlio del grande maestro di arti marziali Bruce Lee. Tratto da un fumetto underground di James O’Barr e diretto dal regista Alex Proyas, diventato famoso proprio grazie a questa pellicola, “The Crow” narra la storia di Eric Draven, carismatico musicista rock, che la sera del 31 ottobre viene ucciso insieme alla sua amata fidanzata Shelly, da una banda di spietati assassini capitanata dal famigerato Top Dollar, un uomo privo di morale e dedito esclusivamente a distruggere tutto ciò che tocca, per accrescere sempre di più il suo potere. Un anno dopo, con l’aiuto di un corvo, che picchietta incessante sulla lapide della sua tomba, Eric Draven risorge portando a termine la sua vendetta, e ricongiungendosi così alla sua donna.

Ora, a distanza di anni, e dopo diversi sequel che non sono stati in grado di eguagliare il successo del primo capitolo, forse anche per l’oscura aura di mistero che aleggia ancora sulla strana ed inquietante morte di Brandon, divenuto con “The Crow” una vera leggenda, ma sfortunatamente deceduto durante le riprese per colpa di un proiettile “vero”, che sarebbe invece dovuto essere caricato a salve, la Relativity Media avrebbe deciso di avviare il progetto di un remake del film, chiamando alla regia F. Javier Gutierrez, alla sceneggiatura Cliff Dorfman, alla consulenza creativa James O’Barr, talentuoso autore del Corvo cartaceo, e come nuovo Eric Draven l’attore Luke Evans (Scontro tra Titani, Immortals, Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato).

Infine, secondo gli addetti ai lavori di questa ultimissima versione del popolare fumetto e film, le cui riprese inizieranno nel 2014, la presenza di O’Barr dovrebbe tranquillizzare i fan, e far sperare che il reboot di “The Crow” possa essere realmente un valido prodotto artistico. Staremo a vedere!

SHARE