SHARE
Brad Pitt in The Counselor
Brad Pitt in The Counselor

Un Brad Pitt insolito quello che vedremo nel film “The Counselor” sotto la regia di Ridley Scott, con baffi, pizzetto e codino e, se ufficialmente non sono trapalate informazioni sul ruolo che dovrà interpretare, voci di corridoio lo danno certo per il ruolo di Westray, un poco di buono che aiuterà il protagonista a spacciare la droga. Le prime immagini ve le proponiamo in anteprima dopo il salto e vedono appunto Brad Pitt in versione elegante con baffi e codino. Il film avrà alla sceneggiatura Cormac McCarthy, già scrittore dei romanzi “The Road” e “Non è un paese per vecchi”, tutti e due già portati al cinema e avrà un cast davvero stellare visto che oltre a Brad Pitt figurano anche Michael Fassbender, John Leguizamo, Cameron Diaz, Penélope Cruz e Javier Bardem. “The Counselor” sarà un thriller ambientato alla frontiera e racconterà la storia di un avvocato, del quale non viene mai pronunciato il nome e che verrà interpretato da Michael Fassbinder, che si mette in affari con un conoscente dalle amicizie molto losche, che si chiama Reiner (Javier Bardem).

L’idea dei due è quella di rubare un grosso carico di cocaina del valore di 20 milioni dollari a sud del confine per poi spacciarla con l’aiuto di un poco di buono di nome Westray (Brad Pitt). Ovviamente niente andrà come previsto, visto che nessun uomo può pensare di poter entrare nel traffico di droga senza venirne risucchiato. Brad Pitt non lavorava con Scott dai lontanissimi tempi di Thelma & Louise, quando era ancora uno sconosciuto ragazzino e da allora di acqua sotto i ponti ne è passata e il bel Brad è sulla soglia dei 50 anni, anche se sinceramente a ben guardarlo, non si direbbe affatto. La pellicola dovrebbe uscire nel 2013, ma non è stata ancora resa nota la data, sarà nostra cura informarvi non appena si saprà con certezza.

SHARE