SHARE

Era il marzo di due anni fa quando l’attore Paul Giamatti partecipò a un episodio di Conan e dichiarò di essere interessato alla parte di Rhino. Da qualche giorno sono finalmente iniziati i casting per il sequel The Amazing Spider-Man 2, e l’attore è stato preso subito in parola dalla casa Sony/Columbia Pictures ed è entrato subito in trattative per far avverare questo suo desiderio. (E’ avvenuto già con Jamie Foxx con la parte di Electro)

Com’è nato questo personaggio? Ce lo svela subito Wikipedia:

Aleksei Sytsevich aveva bisogno di denaro per far espatriare la sua famiglia dalla Russia. Ad un certo punto, venne avvicinato da due spie di un paese straniero, che gli proposero di sottoporsi ad un trattamento che lo avrebbe reso un agente inarrestabile, Aleksei accettò. Venne quindi dotato di superforza ed inserito in un’armatura costruita con un materiale virtualmente indistruttibile. Divenne quindi Rhino e riuscì ad accumulare abbastanza soldi da portare la sua famiglia in America. Ben presto, comunque, abbandonò i suoi vecchi capi, convinto di poter continuare l’attività di supercriminale da solo.

Rhino è quindi il secondo villain a entrare nel cast di personaggi del film: il primo è proprio il prima citato Electro, che verrà interpretato da Jamie Foxx (visto recentemente in Django Unchained). Nel film ci saranno i protagonisti del primo movie made by Disney, come Andrew Garfield ed Emma Stone, assieme a Dane DeHaan (Harry Osborn) e Shailene Woodley (Mary-Jane Watson).

Amazing-Spider-Man-Rhino-and-Spider-Man

Sono dunque iniziati i casting, ma le riprese per  The Amazing Spider-Man 2 inizieranno solamente a marzo, per una release programmata il 2 maggio 2014.

Sceneggiata da James Vanderbilt, sarà rimaneggiata da Roberto Orci e Alex Kurtzman (Star Trek, Transformers), e da Jeff Pinkner (Lost, Fringe).

SHARE