SHARE
Liam-Neeson-nuovo-sequel-Taken-3

Liam Neeson nuovo sequel Taken 3Liam Neeson, attore dalle straordinarie capacità recitative, cimentatosi nei ruoli più disparati, è ora pronto ad avventurarsi nel sequel di uno dei film d’azione più apprezzati degli ultimi anni. Vi ricordate ancora il primo episodio del 2008 intitolato “Io vi troverò“? Era la storia di Bryan Mills, ex agente dei servizi segreti americani, al quale avevano rapito la figlia Kim (Maggie Grace), destinata al mercato della prostituzione. Nella pellicola di Pierre Morel, distribuita dalla 20th Century Fox, Liam Neeson ingaggia una guerra spietata contro i pericolosi delinquenti che detengono la sua “bambina“, dimostrando così che l’amore di un padre non si ferma davanti a niente. L’unico problema è che ha poco tempo per portare a termine la sua missione, ed è costretto a girare letteralmente il mondo per poter riabbracciare sua figlia, ma fortunatamente l’impresa riesce arricchita da un finale davvero esplosivo. Qui sotto eccovi il trailer di “Io vi troverò” o “Taken“:

Invece, il secondo episodio del 2012 è “Taken 2: la vendetta“, che diretto da Olivier Megaton, ha incassato a livello mondiale qualcosa come 376 milioni di dollari. In questa avvincente prosecuzione, Bryan Mills, l’ex moglie Lenore (Famke Jannsen) e la figlia Kim, sono a Istanbul per una piacevole vacanza, fino a quando il padre di uno dei criminali che quattro anni prima era stato ucciso da Bryan, a causa del rapimento di Kim, non inizia a dare loro la caccia in cerca di vendetta. Conseguentemente, sarà Lenore a cadere sua prigioniera, mentre l’ex agente della Cia e sua figlia dovranno cercare di liberarla. Qui sotto il trailer di “Taken 2: la vendetta“:

Infine, come preannunciato all’inizio di questo articolo, è in fase di produzione il terzo capitolo di “Taken: io vi troverò“, che al momento s’intitola provvisoriamente “Taken 3“. Sembra però che poco tempo fa, Liam Neeson non fosse così interessato al sequel di un film, che l’aveva fatto diventare ancora più importante agli occhi del grande pubblico, soprattutto perché non immaginava ulteriori rapimenti che potessero catturare l’attenzione degli spettatori, mentre adesso pare che si sia ricreduto, visto che per girare l’adrenalinica continuazione di “Taken“, la Fox gli ha promesso un compenso di ben 20 milioni di dollari. Come se ciò non bastasse, la sceneggiatura sarà scritta dal grande Luc Besson, quindi “Taken 3” promette decisamente scintille.

SHARE