SHARE

Quella di stanotte è stata davvero una lunga notte burrascosa, ma il buio ha partorito la luce, i fan e tutti sono emozionati per le veci di Star Wars.
Dopo la recente acquisizione della Lucasfilms da parte della Disney e di un prossimo sequel numero 7 sono iniziate a circolare svariate notizie, dalla proposta a Spielberg e Tarantino il quale hanno preferito declinato, ieri sera da fonti statunitensi molto attendibili è spuntata finalmente “la notizia” e per cui J.J. Abrams sarà il regista del nuovo film della serie, Star Wars: Episode VII.

Non c’è ancora ufficialità al 100%, dato che la firma, mentre scriviamo, non sarebbe ancora stata apposta: ma si tratta di dettagli tecnici di un accordo che tutti oramai, in giro per la rete, danno come chiuso e definitivo.

jj-abrams-star-wars-episode-vii[1]Curioso dunque che Abrams passi dall’universo di Star Trek (siamo tutti in attesa del suo Star Trek Into Darkness) a quello storicamente “rivale” senza soluzione di continuità. Ma chissà che, proprio come avvenuto nel primo film ambientato sull’Enterprise da lui diretto,  il vulcanico autore non possa rivelarsi la persona giusta per mettere mano al mondo di Star Wars con la giusta combinazione di rispetto e iconoclastia.

SHARE