Saw 10: tutto ciò che vedremo nel sequel di JigSaw L’Enigmista

Tutto ciò che vorremmo vedere nel prossimo sequel di Saw l'Enigmista. Saw 10 Spoiler.

Dopo nove film, Saw 10 arriverà nelle sale il 27 ottobre 2023, pochi giorni prima del 19° anniversario del franchise. Si può facilmente affermare che questa serie ha superato la prova del tempo ed è diventata uno dei più grandi franchise horror in circolazione.

Saw 10: spoiler sul sequel in arrivo nel 2023

I film dell’orrore hanno una lunga tradizione di sequel: Venerdì 13 e Halloween contano 25 film in totale. Parte della magia di questi film è che, finché gli sceneggiatori riescono a trovare nuovi colpi di scena e visioni intelligenti, i film hanno il potenziale per essere sempre divertenti. Ma la domanda è: Saw 10 è all’altezza del compito di rinnovare la serie? Ecco su cosa dovrebbe concentrarsi questo nuovo sequel.

Il ritorno di John Kramer: Saw 10 spoiler

Il nuovo titolo suggerisce fortemente il ritorno di Tobin Bell nei panni di Jigsaw, il che è un ottimo segno. Il ritorno a ciò che funziona è sicuramente il punto di partenza di questo nuovo titolo, poiché Spiral del 2021 ha dimostrato che un film senza il suo antagonista principale, o un buon secondario di supporto, lascia a desiderare. Se Venerdì 13 Parte V o Halloween 3 hanno dimostrato qualcosa, un film horror non funziona davvero senza l’antagonista principale.

Jigsaw è unico nel suo genere, in quanto detesta gli assassini e ritiene che il suo lavoro abbia uno scopo più elevato. Un antagonista che finisce per essere una minaccia grazie alla sua intelligenza piuttosto che alla sua forza. È una parte importante di ciò che dà al franchise il vantaggio che lo rende famoso. È anche possibile che il personaggio ritorni senza Tobin Bell, poiché l’attore stesso ritiene che sia una buona idea avere qualcuno di nuovo nei panni di Jigsaw.

Prima c’è stata Amanda Young, cruda, emotiva, un po’ scostante e immersa in una fase emo degli anni 2000. Poi c’è stato il Detective Hoffman, un poliziotto che si è spinto un po’ troppo in là, ma comunque un assassino freddo come la pietra. E infine Logan, protagonista di Jigsaw del 2017, di cui meno si parla e meglio è. Se Jigsaw è sicuramente il punto focale della serie, anche i personaggi centrali di supporto sono fondamentali e sono stati un’indicazione della salute del franchise.

A volte non è nemmeno necessario che siano esplicitamente tortuosi, come nel caso dell’iconica vasca per i maiali di Saw III. Non comportava alcuna tortura personale per il protagonista Jeff, ma solo un difficile dilemma morale per il personaggio coinvolto con il tempo di riflettere. In un film horror, meno è meglio. Ciò che è implicito è spesso molto più snervante di ciò che viene mostrato.

Link