SHARE
Poltergeist_film_sam_raimi

Ultimamente siamo davvero sommersi da Remake di film d’ogni specie, uno dei quali è quello di Poltergeist, il film di Tobe Hooper e Steven Spielberg che terrorizzò le platee mondiali nell’ormai lontano 1982.

A lavorare sul copione c’è il commediografo David Lindsay-Abaire, mentre Sam Raimi si occupa della produzione del film. Adesso proprio lo sceneggiatore ha dichiarato a Scott Feinberg, autore di un’intervista con lui per The Hollywood Reporter, che Raimi dirigerà il film.

Poltergeist_film_sam_raimi

Il giornalista ha confermato in seguito su Twitter, a precisa domanda, che questo è proprio quanto gli ha dettoFeinberg e che era la prima volta che lui stesso ne sentiva parlare. Sam Raimi avrebbe dovuto dirigere inizialmente l’adattamento cinematografico di Rabbit Hole, la pièce premio Pulitzer di Feinberg, ma a quanto pare i due hanno trovato comunque il modo di lavorare insieme. Certo sarebbe interressante vedere Sam Raimi alle prese col remake di un classico dell’horror a grosso budget, uscito proprio quando lui si faceva le ossa (no pun intended) con il no-budget e artigianale La casa.

SHARE