Contatore accessi gratis Russell Crowe mette in guardia i fan dalle pubblicità "scadenti" dell'AI

Russell Crowe mette in guardia i fan dalle pubblicità “scadenti” dell’AI

Russell Crowe, celebre protagonista di “Gladiator,” ha sollevato la voce contro gli avatar falsi che utilizzano la sua immagine in annunci pubblicitari. L’attore ha espresso la sua indignazione dopo aver scoperto un video che sembra mostrarlo promuovere una società immobiliare a Malta. Crowe ha sottolineato che si tratta di una pubblicità “truffaldina,” generata da un’intelligenza artificiale “scadente.”

Russell Crowe Scaccia gli Avatar Falsi creati con la AI: “Non Cadete in Trappola!”

L’Appello Diretto su X: Russell Mette in Guardia i Fan

Attraverso un post diretto sulla piattaforma X, precedentemente nota come Twitter, Crowe ha messo in guardia i suoi seguaci. L’attore ha dichiarato: “Questo sta circolando a Malta. È ovviamente una sciocchezza falsa, non ci cascate.”

Crowe ha anche criticato la presunta società maltese, suggerendo che il ricorso a questa forma di pubblicità indica un approccio “truffaldino.” Ha esortato i suoi fan a bloccare, segnalare e ignorare, affermando di non aver mai utilizzato il servizio in questione e di non approvare quanto mostrato nel video.

Il Legame di Crowe con Malta e la Possibile Cittadinanza Maltese

Russell Crowe e il Suo Affetto per Malta

Crowe ha forti legami con Malta, avendo lavorato sull’isola molte volte nel corso degli anni, persino girando alcune scene di “Gladiator” proprio lì. L’attore ha rivelato l’anno scorso di aver discusso la possibilità di ottenere la cittadinanza maltese, elogiando il paese come un luogo fantastico.

Le Considerazioni di Crowe sui Prossimi Passi: Ritiro o Continuità come Sir Ridley Scott

Il Bivio di un Attore Iconico: Continuare o Ritirarsi?

Crowe ha recentemente confessato di essere in una fase di riflessione sulla sua carriera e sulla vita pubblica. Mentre il suo compleanno numero 60 si avvicina, l’attore si chiede se seguirà le orme del suo amico Sir Ridley Scott, continuando a lavorare fino agli ottant’anni, o se lascerà Hollywood per sempre.

In un discorso al Karlovy Vary Film Festival nella Repubblica Ceca, Crowe ha dichiarato di trovarsi in una fase di riflessione sulla vita, sottolineando che sta prendendo in considerazione due scelte molto valide: continuare a scoprire nuovi orizzonti nel suo lavoro o ritirarsi completamente dalle luci della ribalta.

Link