#BESOCIAL

Robert Zemeckis

A un anno dal successo, soprattutto di critica, ottenuto con Flight (2012), Robert Zemeckis (Forrest Gump, Chi ha incastrato Roger Rabbit, Ritorno al futuro) comincia finalmente a pensare al suo prossimo progetto che, con molta probabilità, si intitolerà The Remarkable Journey of Edward Tulane. Il film sarà l’adattamento del romanzo Lo straordinario viaggio di Edward Tulane (pubblicato in Italia nel 2007 da Giunti Editore) della scrittrice per bambini Kate DiCamillo e sarà sceneggiato da Jeff Stockwell (Un ponte per Terabithia, The Dangerous Lives of Altar Boys). Il libro racconta di come una volta, in una casa in Egypt Street, viveva un coniglio di nome Edward Tulane. Il coniglio era estremamente soddisfatto di se stesso, e per molte buone ragioni: apparteneva a una bambina di nome Abilene che lo adorava e lo trattava con ogni cura. Ma poi, un giorno, il coniglio andò perduto. È da qui che l’autrice conduce il lettore in un viaggio straordinario, dal fondo dell’oceano alla rete di un pescatore, da un mucchio di spazzatura al falò di un campo di vagabondi, dal capezzale di una bambina malata alle strade di Memphis. E strada facendo mostra un vero miracolo: come perfino un cuore del tipo più fragile può imparare ad amare, a soffrire e amare di nuovo.

Il film sarà prodotto da Wendy Finerman, Jack Rapke e Steve Starkey ma ancora non è possibile sapere se sarà in live action o in motion capture.

#BESOCIAL