Ralph Fiennes è sconvolto dalle minacce contro l’autrice di Harry Potter J.K. Rowling

L’attore di Harry Potter che interpretava Voldemort Ralph Fiennes si è recentemente espresso in difesa dell’autrice, le cui opinioni sui diritti dei transgender hanno ricevuto molte critiche. Ralph Fiennes si è espresso in difesa dell’autrice di Harry Potter J.K. Rowling. L’attore, che ha interpretato Lord Voldemort nei film di Harry Potter, ha definito “spaventose” le…

L’attore di Harry Potter che interpretava Voldemort Ralph Fiennes si è recentemente espresso in difesa dell’autrice, le cui opinioni sui diritti dei transgender hanno ricevuto molte critiche.

Ralph Fiennes si è espresso in difesa dell’autrice di Harry Potter J.K. Rowling. L’attore, che ha interpretato Lord Voldemort nei film di Harry Potter, ha definito “spaventose” le critiche ricevute dall’autrice per le sue opinioni sui trans. In una recente intervista al New York Times, l’attore ha dichiarato:

“J.K. Rowling ha scritto questi grandi libri che parlano di empowerment, di bambini giovani che trovano se stessi come esseri umani. Parla di come si diventa un essere umano migliore, più forte, più moralmente centrato. L’abuso verbale che le è stato rivolto è disgustoso, è spaventoso”. Ha proseguito: “Voglio dire, posso capire un punto di vista che potrebbe essere arrabbiato per quello che dice sulle donne. Ma non si tratta di un’oscena fascista di estrema destra. È solo una donna che dice: ‘Sono una donna e sento di essere una donna e voglio poter dire che sono una donna’. E capisco da dove viene. Anche se non sono una donna”.

L’esame della Rowling è iniziato nel giugno 2020 dopo che l’autrice ha pubblicato un tweet in cui contestava un articolo che utilizzava l’espressione “persone che hanno le mestruazioni”. La Rowling ha scritto: “Sono sicura che una volta esisteva una parola per queste persone. Qualcuno mi aiuti. Wumben? Wimpund? Woomud?”. In seguito al tweet, l’autrice ha iniziato a essere etichettata come transfobica dagli utenti di Twitter e dalle celebrità. I membri del cast di Harry Potter, tra cui Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint, hanno criticato pubblicamente le opinioni dell’autore.

Link