SHARE

Annunciato precedentemente per la metà di ottobre, per riuscire a vederlo in Italia, dovremo attendere fino al prossimo 14 settembre, ma Prometheus, l’ultima pellicola diretta dal grande Ridley Scott, fa già molto parlare di sé.

Nonostante la critica non sia stata unanimemente concorde nei giudizi, Prometheus ha incassato a livello mondiale già più di 300 milioni di dollari, e il regista inglese, noto per un altro capolavoro fantascientifico, “Blade Runner”, pare abbia già in programma di girare un sequel.

Secondo l’Hollywood Reporter, la Fox, produttore del film, e Scott starebbero già delineando la trama del prossimo film insieme ad un gruppo di sceneggiatori. Emma Watts, presidente di produzione della Fox ha recentemente dichiarato che “Ridley Scott è davvero entusiasta all’idea di un seguito, ma trattandsi di un passo importante è necessaria la giusta cautela”, precisando che non è prevista nessuna uscita né per il 2014 né per il 2015.

Al momento, Scott è pronto ad iniziare le riprese di “The Counsellor”, quindi ogni progetto riguardante un post-Prometheus avrà, con tutta probabilità, una lunga fase di gestazione, anche se alcuni rumors danno già per certo il ritorno di Noomi Rapace e Michael Fassbender, già protagonisti della prima pellicola.

SHARE