#BESOCIAL

Peter Dinklage nel prossimo film Pixels, di Chris ColumbusPeter Dinklage è salito alla ribalta, dopo una lunga carriera, grazie alla sua interpretazione di Tyrion Lannister nel serial Game of Thrones – Il Trono di Spade, conquistando anche la grande produzione cinematografica in un ruolo di assoluto rilievo, come è quello di Bolivar Trask in X-Men: Giorni di un futuro passato. Ma non basta, perché a quanto pare, l’attore statunitense potrebbe concedersi una “pausa” dalle riprese di Game of Thrones per una nuova incursione sul grande schermo.

Il progetto è di Chris Columbus (Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini, Harry Potter e la Pietra Filosofale, Harry Potter e la Camera dei Segreti) e il titolo in lavorazione è Pixels: l’idea nasce da un corto che, nel 2010, spopolò nel web. New York viene invasa dai personaggi dei videogiochi degli anni ’80, e…

 

Patrick Jean, ideatore del corto, lavora come produttore esecutivo alla resa cinematografica, mentre la sceneggiatura è in mano a Tim Herlihy (Big Daddy, Mr. Deeds) e Tim Dowling (Una spia non basta, Mia moglie per finta). L’idea della trama è semplice, ma dalle grandi potenzialità comedy: Kevin James (Un Weekend da bamboccioni, Zohan) sarà il Presidente degli Stati Uniti d’America, e dovrà chiedere assolutamente aiuto ai suoi amici d’infanzia (che saranno Adam Sandler e Josh Gad, una garanzia in questo genere di titoli) per contrastare questa curiosa minaccia proveniente direttamente dagli anni ’80. A Peter Dinklage starà, nei panni di un ex campione di Donkey Kong e Space Invaders, aiutarli nell’impresa.

Non si sa ancora nulla di preciso su inizio riprese e data di uscita, ma Sony Pictures, casa produttrice del film, registra Pixels su IMDb con un generico 2016.

#BESOCIAL