Contatore accessi gratis Paola Cortellesi torna al Cinema con C'è Ancora Domani per l'8 Marzo
c'è ancora domani paola cortellesi

Paola Cortellesi torna al Cinema con C’è Ancora Domani per l’8 Marzo

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, il prossimo venerdì 8 marzo, il film “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi tornerà in programmazione in oltre 150 cinema, portando avanti un messaggio di forza e resilienza.

Il film racconta la storia di Delia, interpretata dalla stessa Cortellesi, una moglie e madre che vive nella Roma degli anni ’40, divisa tra la gioia della liberazione e le cicatrici della guerra appena trascorsa. Delia è intrappolata nei ruoli che la società le ha assegnato, come moglie e madre, ma dentro di lei cova il desiderio di una vita diversa, più piena di significato.

“C’è ancora domani” di Paola Cortellesi: Una storia di coraggio e speranza in occasione della Giornata Internazionale della Donna

Il marito, Ivano, interpretato da Valerio Mastandrea, è il capo supremo della famiglia, un uomo duro che lavora incessantemente per portare a casa il necessario, ma che spesso si dimostra sprezzante e autoritario. La figura del suocero, il Sor Ottorino, interpretato da Giorgio Colangeli, aggiunge ulteriori complicazioni alla vita di Delia, che si ritrova a fare da badante per questo vecchio dispotico.

L’unica luce nella vita di Delia è l’amica Marisa, interpretata da Emanuela Fanelli, con cui condivide momenti di leggerezza e qualche confidenza.

Tuttavia, la vita di Delia prende una svolta inaspettata quando riceve una misteriosa lettera, che accende il suo coraggio e la spinge a sfidare i piani prestabiliti per immaginare un futuro migliore, non solo per sé stessa, ma anche per la sua famiglia.

La storia di Delia è una testimonianza di coraggio, determinazione e speranza, che risuona ancora oggi, a distanza di decenni. “C’è ancora domani” ci ricorda che, anche nelle situazioni più difficili, c’è sempre spazio per la speranza e per il cambiamento, e che ogni donna ha il potere di plasmare il proprio destino.

Link