#BESOCIAL

Natalie Portman Una storia di amore e di tenebraL’attrice 32enne di origine israeliana Natalie Portman“, premio Oscar nel 2011 come migliore attrice protagonista per il ruolo di Nina Sayers (ballerina psicotica) nel film Il cigno nero, esordisce alla regia trasportando sul grande schermo il celebre romanzo autobiografico dello scrittore israeliano Amos Oz, intitolato Una storia di amore e di tenebra” (A tale of love and darkness, pubblicato nel 2002).

Al via al debutto: Natalie Portman Una storia di amore e di tenebra

Finora la Portman ha realizzato soltanto qualche cortometraggio, adesso invece l’attrice prodigio ha deciso di cimentarsi in un progetto cinematografico di alto livello (la fondazione Honig sosterrà la pellicola con un finanziamento di quattrocentomila dollari), scrivendo inoltre sia la sceneggiatura e interpretando anche un ruolo importante nel film, ovvero la tormentata madre di Oz. Le riprese inizieranno a Gennaio dell’anno prossimo, tuttavia la Portman arriverà a ottobre in Israele per iniziare i provini per il cast (composto per la maggior parte da attori locali), non è stata ancora ufficializzata la lingua del film che potrebbe essere anche ebraica.

#BESOCIAL