#BESOCIAL

Nella nottata di ieri è morto l’attore Richard Griffiths, per i non cinefili più conosciuto come lo zio Vernon, uno dei ruoli che ha comunque segnato la saga di Harry Potter; è morto all’età di 65 anni a causa delle complicazioni seguite ad un’operazione al cuore. Griffiths ha avuto una lunga carriera di successo nel cinema, nella televisione, ma anche a teatro, dove la sua bravura come caratterista gli ha fatto vincere un prestigioso Tony Award.

Tra le altre opere recitative viene ricordato anche per la curiosa commedia datata 1987 Shakespeare a colazione.
Nel 2008 era stato insignito dell’Ordine dell’Impero Britannico.
morto zio vernon harry potter
Tra i primi a commentare la notizia Harry Potter in persona, ovvero Daniel Radcliffe, che aveva lavorato con lui anche a teatro in Equus: “Mi è stato al mio fianco in due fra i momenti più importanti della mia carriera. Sono orgoglioso di averlo conosciuto”.

#BESOCIAL