Disney Moana

Moana DisneyGià da qualche tempo girava voce che gli Walt Disney Animation Studios avessero cominciato a lavorare ad un nuovo progetto e adesso la notizia ha trovato conferma.

Il nuovo film d’animazione Disney uscirà probabilmente nel 2018 e le vicende narrate si svolgeranno nella lontana Polinesia.

Il nome della protagonista sarà Moana Waialiki, giovane figlia di un capo villaggio nonché, com’è ovvio che sia, esperta navigatrice. Per aiutare la sua famiglia Moana dovrà intraprendere un lungo e periglioso viaggio che la costringerà ad affrontare semidei e spiriti presi in prestito dalla mitologia polinesiana.
Il film sarà diretto da John Musker e Ron Clements che già collaborarono alla realizzazione di grandi classici come “La Sirenetta” e “Aladdin” e del più recente “La Principessa e il ranocchio”.

Per quanto riguarda lo stile dei disegni, Musker e Clements si sono rivolti alla disegnatrice americana Sue Nichols della quale abbiamo già potuto ammirare il talento e il tratto particolare in “Hercules”, altro classico Disney nel quale le divinità la fanno da padrone e che ha collaborato come character designer in molti altri progetti degli Studios.

Cortometraggio Disney

Mentre per la realizzazione di “Moana” dal punto di vista tecnico, potrebbe essere utilizzato il rivoluzionario metodo CG/2D già visto nel corto “Paperman”, vincitore dell’Academy Award 2013 come Miglior Cortometraggio Animato.

Pare però che questo modo di concepire l’animazione, utilizzando sia la CGI che il buon vecchio disegno a mano, presenti non poche difficoltà facilmente gestibili nel caso di un cortometraggio di 7 minuti ma difficilmente superabili se si volesse applicare ad un vero e proprio film d’animazione.

Quello che si possono augurare gli amanti dei prodotti Disney è che nei quattro anni che ci separano dalla prevista uscita di “Moana” , gli Walt Disney Animation Studios riusciranno a risolvere il problema e a perfezionare una tecnica che potrebbe riportare nei film d’animazione il tocco romantico e artigianale del classico disegno a mano ma con un pizzico di tecnologia in più.

#BESOCIAL