#BESOCIAL

blacklistmovie

Dopo l’uscita, piuttosto remota, del primo teaser poster di Mission: Blacklist”, oggi abbiamo una nuova notizia in merito al prossimo film con Robert Pattinson. E’ stato confermato infatti che Jean-Stephane Sauvaier  non sarà più il regista della pellicola bellica. L’impresa audace di trasportare al cinema l’omonimo romanzo autobiografico di Eric Maddox toccherà quindi al regista svedese Jesper Ganslandt, noto per il film drammatico “Blondie” diretto nel 2012, ancora inedito in Italia. Il thriller psicologico “Mission: Blacklist”, sceneggiato da Erik Jendresen (Band of Brothers), racconta la storia di un giovane soldato dell’esercito Eric Maddox (interpretato da Pattinson) che è riuscito a scoprire il rifugio segreto del dittatore iracheno Saddam Husseim. Il film si basa sul racconto vero di Maddox, un soldato diventato un agente segreto nonché autore del libro “Mission: Black List #1: The Inside Story of the Search for Saddam Hussein”, scritto insieme al suo compagno Davin Seay. L’inizio delle riprese è previsto per questo autunno, vi ricordiamo inoltre che tra qualche settimana Robert Pattinson sarà a Toronto per iniziare le riprese del nuovo film di David Cronenberg: “Maps to the stars”.

Ecco il primo poster ufficiale di Mission: Blacklist e la copertina dell’omonimo libro da cui è tratta la pellicola:

 

#BESOCIAL