Contatore accessi gratis Miriam Margolyes ha rifiutato le riprese di “Story About Witches” della Marvel

Miriam Margolyes ha rifiutato le riprese di “Story About Witches” della Marvel

Miriam Margolyes, famosa per il suo ruolo nella serie di film “Harry Potter”, ha recentemente rivelato di aver rifiutato un’offerta della Marvel per interpretare un personaggio in un progetto descritto come “una storia sulle streghe”. Questo potrebbe essere il tanto atteso spin-off di “WandaVision” centrato sul personaggio di Agatha Harkness.

Miriam Margolyes: Rifiuto del Ruolo in Progetto Marvel e Lamentele su Steven Martin

In un’intervista a News.com.au di News Corp Australia, Margolyes ha spiegato di aver declinato l’offerta principalmente a causa della posizione di ripresa. Ha confessato di non gradire l’America e di non voler trascorrere quattro mesi in Georgia per le riprese. Quando le è stata offerta una somma inferiore alle sue richieste, ha rifiutato l’offerta, suggerendo che il suo rifiuto fosse più legato alla sua avidità che ad altro.

Intanto, la serie, ora intitolata “Agatha”, vedrà Kathryn Hahn riprendere il ruolo che ha interpretato per la prima volta in “WandaVision”. Il suo debutto è previsto per settembre.

Nell’intervista, Margolyes ha anche condiviso le sue esperienze lavorative passate, lamentandosi del suo co-protagonista Steven Martin durante le riprese de “La piccola bottega degli orrori”. Lo ha descritto come “incredibilmente ostile” e concentrato solo sul suo perfezionismo, trascurando il coinvolgimento degli altri attori sul set.

Infine, Margolyes ha criticato anche Mick Jagger, che all’epoca aveva una relazione con la sua collega Sophie Dahl sul set de “I monologhi della vagina”, definendolo un “vecchio idiota noioso” per il suo atteggiamento supponente e arrogante.

Queste confessioni di Margolyes offrono uno sguardo dietro le quinte del mondo dello spettacolo e delle dinamiche complesse che possono emergere sul set durante le riprese di film e serie TV.

Link