SHARE

E’ senza dubbio l’attore del momento . Michael Fassbender compare in molte delle maggiori produzioni dell’ultimo periodo, da l’action movie X-Men, al drammatico Shame, al colossal fantascientifico di Ridley Scott Prometheus.
Se c’è una cosa che però mancava all’affascinante attore sulla cresta dell’onda era un film di genere comedy, fatta eccezione per quei piccoli momenti di ilarità a cui abbiamo assistito in X-Men: First Class.
Detto fatto : Fassbender ha appena firmato un contratto che sancisce la sua partecipazione ad un fim dai toni più leggeri dal titolo “In the shape of Frank”.
Il regista Lenny Abrahamson dirigerà la pellicola, basata sul copione scritto da Jon Ronson e Peter Straughan, che, tra l’altro, sono responsabili anche dell’adattamento cinematografico del libro dello stesso Ronson “L’uomo che fissava le capre”.
“Frank” è incentrato sulle disavventure di un aspirante musicista che si ritrova a far parte suo malgrado di un’eccentrica rock band capitanata dal Frank del titolo, interpretato appunto da Fassbender.
Fassbender, che ha recentemente terminato di girare “Twelve Years a Slave” con il suo amico/regista Steve McQueen e “The Counselor” di Ridley Scott.
Tra i prossimi progetti dell’attore, troviamo anche un sequel di X-Men.

SHARE