Malcolm In the Middle: per Bryan Cranston c’è la possibilità di una nuova stagione

Come già suggerito lo scorso anno, Bryan Cranston sarebbe felice di riprendere il suo ruolo di Hal per una reunion di Malcolm in the Middle.

Sono passati quasi due decenni dalla fine della serie comica di successo Malcolm in the Middle, ma Bryan Cranston vorrebbe riprendere il suo ruolo di Hal Wilkerson in una reunion.

Malcolm In the Middle: nuova stagione nel 2023?

In effetti, la star di Breaking Bad aveva già dichiarato di voler promuovere un revival della serie sotto forma di film, e ora l’attore stesso ha espresso il desiderio di tornare nel mondo di Malcolm insieme alla moglie Jane Kaczmarek e a Frankie Muniz nel ruolo del personaggio principale. Parlando con E! News, Cranston ha dichiarato:

“Si è parlato della possibilità di fare una sorta di reunion di Malcolm in the Middle. Avevamo una grande famiglia in quel film e certamente sarei aperto a questo se ci fosse una buona idea, come ‘Oh, sarebbe fantastico esplorare cosa è successo a questa famiglia 20 anni dopo’. Non posso credere che sia già così, ma sarebbe divertente da fare”.

Cranston non è l’unico che vorrebbe sapere esattamente dove si trovano Malcolm e la sua famiglia quasi vent’anni dopo. Frankie Muniz ha parlato in precedenza dei suoi sentimenti nei confronti dello show, essendo stato solo un bambino quando è apparso nella serie. Ha dichiarato:

“Quando ho girato la serie, ero ovviamente un bambino. Abbiamo girato sette stagioni, 151 episodi. Non ho guardato la serie quando era in onda, ma ora la guardo con mia moglie. Abbiamo guardato tutti e 151 gli episodi… Ho capito: “Wow, ecco cosa stavamo facendo”… Posso separarmi dal fatto di averci partecipato e di guardarlo come fan. Mi piacerebbe sapere cosa sta facendo la famiglia”.

Link