SHARE

Tratto dal romanzo di Suzanne Collins, continuano le audizioni per l’ardua scelta dei volti che parteciperanno al sequel del riuscitissimo Hunger Games, questa volta intitolato La Ragazza di Fuoco.

Un volto è stato finalmente reso noto: Lynn Cohen, conosciuta per le sue interpretazioni in Sex and the City (Magda, la governante assunta da Miranda) e in Munich di Steven Spielberg (qui è Golda Meir). In quest’ultima trasposizione cinematografica la Cohen avrà un ruolo abbastanza incisivo, infatti sarà Mags, appartenente al quarto distretto che partecipa, insieme a Finnick Odair alla 75a edizione dei giochi Hunger Games, intitolata “Edizione della Memoria”.

Le riprese inizieranno nelle prossime settimane, capolavoro firmato Lionsgate che potremo vedere al cinema a partire dal 23 novembre del 2013.
Il primo film è riuscito ad incassare la bellezza di 400 milioni solamente negli USA, il secondo capitolo riuscirà a fare altrettanto?

SHARE